Elodie, curiosità: che titolo di studio ha la co-conduttrice di Sanremo

Elodie sarà la seconda co-conduttrice del Festival di Sanremo insieme ad Amadeus e Fiorello: sapete qual è il suo titolo di studio?

La prima serata di questo atipico Festival di Sanremo senza pubblico in sala è stata archiviata con un buon voto. Fiorello e Amadeus hanno gestito con un pizzico di ironia e una certa dose di sarcasmo l’assenza di pubblico. Il conduttore ha letto ad inizio serata la motivazione che l’ha spinto a continuare nonostante l’obbligo di una sala vuota, spiegando che proprio in un momento di difficoltà come questo, in cui la quotidianità è stata sovvertita dalla crisi sanitaria, sentiva l’esigenza, quasi l’obbligo, di regalare al pubblico un pizzico di normalità.

Fiorello, invece, ha voluto calcare la mano, sottolineando in ogni occasione possibile il fatto che si stava procedendo in una situazione anormale e cercando di fare capire come proprio questa condizione potesse dare la libertà di modificare i rigidi canoni che hanno sempre contraddistinto la conduzione del Festival. In questo modo ha reso meno pesante il contesto, riuscendo al contempo a far sorridere chi da casa, esattamente come tutti coloro che si trovano a vivere questo periodo storico paradossale, sente l’esigenza di evadere da una realtà che da 12 mesi a questa parte è diventata decisamente più fosca.

La buona prova di Matilda De Angelis

Ad accompagnarli in questo esordio di un Sanremo che per contingenze storiche verrà ricordato da tutti c’è stata ieri sera la splendida attrice bolognese Matilda De Angelis. La ragazza ha mostrato una certa disinvoltura sul palco dell’Ariston, forse avvantaggiata dall’assenza del pubblico in sala, non si è lasciata tradire dall’emozione ed ha svolto il compito alla perfezione.

Più emozionata, invece, è stata l’altra ospite femminile di serata, l’infermiera milanese Alessia Bonari. La ragazza è stata chiamata sul palco come simbolo della lotta al Covid, mesi addietro, infatti, era stata proprio lei a invitare gli italiani al rispetto delle regole postando una foto a fine turno e divenendo il volto del personale sanitario che contrasta la pandemia in Italia. Dopo aver ribadito che la lotta è ancora in corso e che, nonostante la comprensibile stanchezza non bisogna abbassare le armi, Alessia ha annunciato un’artista in gara e si è congedata dal palco.

Leggi anche ->Gaia Gozzi, vita privata dell’ex vincitrice di Amici

Elodie seconda accompagnatrice di Amadeus

Esattamente come lo scorso anno, anche in questa edizione 2021 Amadeus non ha voluto una co-conduttrice fissa, preferendo alternare le accompagnatrici nelle varie serate. Questa sera al suo fianco ci sarà la cantante Elodie, che lo scorso anno proprio sul palco dell’Ariston aveva partecipato per la prima volta al Festival di Sanremo. Sull’artista c’è poco da scoprire, il suo percorso artistico è noto a tutti, così come è nota gran parte della sua vita privata.

Leggi anche ->Sanremo, gli ascolti della prima serata: piccolo crollo

Per questa splendida ragazza romana giunta sulla cresta dell’onda già da qualche anno, quella di Sanremo sarà la primissima esperienza alla conduzione di un programma. Un’occasione che non poteva lasciarsi scappare e che potrebbe anche aprirle nuovi scenari futuri in una carriera che già nei mesi scorsi si è ampliata e variegata.

Piccola curiosità: che titolo di studio ha la cantante

Come detto sappiamo tutto del percorso artistico di Elodie, dal tentativo ad X-Factor del 2009 (ad appena 19 anni) al podio di Amici nel 2015, fino al successo commerciale e alla prima partecipazione al Festival di Sanremo. A 30 anni la ragazza ha raggiunto il suo sogno di diventare una cantante solista ed è diventata una celebrità. Ma che titolo di studio ha la cantante? Il suo percorso scolastico si è fermato al diploma conseguito al liceo socio-pedagogico, dopo si è interamente dedicata alla ricerca di un percorso lavorativo in ambito musicale.

Related Posts