eleonora-daniele-emozionata:-“finalmente!-un-grande-uomo-a-storie-italiane”-–-lanostratv

Scritto da Emanuele Fiocca, il Novembre 23, 2022 , in Personaggi Tv

foto Eleonora Daniele e Vanzina

“Tra poco sarà qui un grande uomo del cinema”, l’annuncio della conduttrice di Storie Italiane

E’ stato lo sceneggiatore e produttore Enrico Vanzina il protagonista della pagina di spettacolo che abbiamo visto nell’ultima parte della puntata di oggi, mercoledì 23 novembre 2022, del programma condotto da Eleonora Daniele, che non ha nascosto la sua emozione annunciando, prima di mandare in onda la copertina: “Sto per intervistare un grande uomo del cinema italiano”. Dopo il servizio introduttivo, accogliendo in studio il suo ospite, Eleonora ha esclamato: “Finalmente! Posso dirlo? Finalmente posso averti qua”.

E’ un gran piacere per me essere qui oggi

la ha risposto Vanzina, e la Daniele gli ha anticipato: “Abbiamo preparato un sacco di filmati e anche alcuni ricordi di tuo fratello”.

Carlo, come sai, io l’ho conosciuto e gli volevo molto bene

gli ha detto inoltre la conduttrice.

Enrico Vanzina a Storie Italiane: il toccante ricordo di Gigi Proietti e di Catherine Spaak

Iniziando l’intervista, l’ospite di Eleonora Daniele ha subito voluto condividere con i telespettatori i suoi ricordi di due grandi attori scomparsi negli ultimi anni, ossia Gigi Proietti e Catherine Spaak (quest’ultima, lo ricordiamo, è morta solo pochi mesi fa). “Gigi, con un film del quale è stato protagonista, mi ha dato la possibilità di lavorare con mio padre e iniziare alla grande la mia carriera” ha dichiarato Vanzina su Proietti, rivelando anche “Dopo quel film siamo rimasti grandi amici e nell’ultimo periodo della sua vita ha lavorato solo con me e mio fratello Carlo”.

Gigi era un amico, uno dei più grandi talenti che io abbia mai conosciuto, mentre Catherine era dotata di una bellezza particolare, di una dolcezza e di un’eleganza…

ha dichiarato subito dopo, chiarendo: “Per me l’eleganza conta molto”. E la conduttrice ha commentato sorridendo: “Tu sei un uomo molto elegante”.

“Mio fratello preferiva il cinema alla vita”, la confessione di Enrico Vanzina a Storie Italiane

Ricordando il fratello Carlo, Enrico Vanzina intervistato da Eleonora Daniele ha rivelato: “Preferiva il cinema alla vita, perchè diceva che nel cinema esiste sempre il lieto fine, cosa che nella vita reale, invece, non c’è quasi mai”.

Diceva questa cosa che è bellissima. Vivere nel cinema significa non solo portare gli altri in mondi diversi regalando emozioni, ma anche entrarci personalmente in quei mondi

ha dichiarato successivamente, sfiorando poi la commozione dicendo che se potesse parlare ora al fratello (scomparso nel 2018) gli direbbe di stare tranquillo perchè tutto sta andando avanti nel modo giusto: “Le cose stanno andando proprio come voleva lui… lui voleva che fossimo ricordati come persone semplici che hanno raccontato questo Paese” ha asserito.

Leave a Reply