E’ sempre mezzogiorno, Antonella Clerici in lutto: “É morto…”

La scorsa puntata di ‘E sempre mezzogiorno’ si è aperta con un triste annuncio di Antonella Clerici. La conduttrice è in lutto. 

La Clerici è una delle conduttrici più seguite del piccolo schermo e, soprattutto, una delle protagoniste della rete Rai. Dopo il suo grandissimo successo con il noto programma ‘La Prova del Cuoco‘, Antonella ha deciso di ritornare ai fornelli con ‘E’ sempre mezzogiorno‘, che sta già ottenendo numerosi consensi.

Cos’è accaduto però recentemente nello studio televisivo della trasmissione?

Antonella Clerici lo annuncia in tv: “E’ morto…”

All’inizio della scorsa puntata dell’ormai noto programma culinario ‘E’ sempre mezzogiorno‘, la conduttrice Antonella Clerici ha dichiarato una notizia straziante: la morte di un suo carissimo amico e di un personaggio importante per la televisione.

Vorrei salutare un amico che ci ha lasciati“, ha infatti detto la presentatrice le cui parole sono state accompagnate dal sottofondo musicale di ‘Rumore‘, il brano di Raffaella Carrà del 1974. E’ infatti morto Andrea Lo Vecchio, autore musicale e televisivo, ma anche amico e collaboratore della Clerici.

Apriamo con ‘Rumore’“, ha continuato poi Antonella, “‘Rumore’ perché volevamo salutare un amico che ci ha lasciato, un autore televisivo che ha scritto questa canzone, ha scritto anche ‘Luci a San Siro’ e ha lavorato con me al Festival di Sanremo nel 2010“.

E ancora: “Un bacione Andrea. Volevo ricordarlo così con ‘Rumore’, lui è un uomo di spettacolo e quindi questo è il successo che scrisse per Raffaella Carrà“. Il noto personaggio è infatti scomparso oggi all’età di 78 anni, a causa del Covid che l’ha colpito improvvisamente e l’ha portato via da tutti noi.

Chi era Andrea Lo Vecchio

Nato a Milano nel 1942, Andrea Lo Vecchio inizia la sua carriera musicale nei primi anni ’60, prendendo parte a diversi concorsi come ‘Festivalbar‘ e ‘Cantagiro‘.

Fatale è il suo incontro con Roberto Vecchioni, con cui inizia una vera e propria collaborazione. I due scrivono infatti vari brani per Bruni Lauzi, Gigliola Cinquetti, Mal, Fausto Leali e Ornella Vanoni.

Leggi anche —-> Antonella Clerici, i lutti mai superati: “Ho due spine nel cuore”

Lo Vecchio ha inoltre partecipato per quattro volte, come autore, al Festival di Sanremo. Dal 1978, inizia poi a scrivere sigle di cartoni animati, soprattutto di anime giapponesi e jingle pubblicitari. Intanto, Andrea lavora anche come autore tv per programmi come ‘Canzonissima‘, ‘Premiatissima‘, ‘Drive in‘, ‘Serata d’onore‘, ‘Furore‘ e ‘Tale e quale‘.

Leggi anche —-> “Un melanoma maligno e aggressivo” | Antonella Clerici e il grave lutto del passato

Oggi, Andrea Lo Vecchio ci ha lasciati e non possiamo non ricordarlo per l’enorme contributo che ha dato alla televisione e alla musica italiana. Tutta la nostra vicinanza alla sua famiglia!

Related Posts