“É entrato in ospedale, poi è morto” | Il dramma raccontato a Verissimo | La Toffanin non trattiene le lacrime

Durante l’ultima puntata di ‘Verissimo’, si è parlato di un momento molto doloroso. La Toffanin ha infatti iniziato a piangere. 

Il noto talk show ospita spesso personaggi del mondo dello spettacolo che, con le loro storie e i loro racconti, intrattengono il pubblico da casa. A volte però, quello che loro dicono non sempre appartiene a momenti felici, ma capita che vengano rivelati aneddoti dolorosi e drammatici.

Un esempio è quello che è accaduto durante la scorsa puntata del seguitissimo programma condotto da Silvia Toffanin. Ecco cos’è successo.

Il dramma di Jo Squillo: “Ho un dolore enorme”

Ospite dell’ultima messa in onda di ‘Verissimo‘ è stata Jo Squillo, nota cantautrice, conduttrice e attivista italiana, icona degli anni ’80.

La cantante ha infatti parlato di un periodo davvero doloroso della sua vita. “Ho un dolore enorme“, ha raccontato la donna, “aveva una malattia degenerativa. Ho salutato i miei genitori a distanza di un mese. Mio padre stava benissimo, ha avuto un piccolo ictus. Poi è entrato in ospedale e se n’è andato a un mese dalla mamma, dopo 60 anni insieme“.

Ha raccontato così Jo Squillo il momento della morte dei suoi genitori che, ancora oggi, rappresenta una sofferenza enorme. La cantante ha poi confessato di non essere ancora pronta a sorridere. “Quando è morta mia mamma“, ha poi continuato l’attivista, “l’avevo rappresentata come una libellula. Continuano a parlarci e a volerci bene. Era orgogliosa di me. La musica è una lavatrice dell’anima“.

Leggi anche —-> Verissimo, Elisabetta Gregoraci si è presentata così: quanto costa il suo outfit

Silvia Toffanin si è lasciata così sopraffare dalle emozioni ed è scoppiata in lacrime nell’ascoltare quel racconto che, sicuramente, ha toccato profondamente anche tutti i telespettatori del programma.

Jo Squillo vittima di stalking: “Ho provato a denunciare”

La cantante ha poi parlato anche di un altro dramma che sta affrontando, ossia quello dello stalking.

Jo Squillo ha infatti raccontato che ci sono un paio di persone che la chiamano e le scrivono in continuazione, ed è per lei una cosa bruttissima. “Mi telefonano“, ha poi continuato, “mi seguono. Ho provato a denunciare, ma mi hanno detto che non possono intervenire se non ci sono minacce di morte“.

Leggi anche —-> Silvia Toffanin primavera in anticipo a Verissimo | Il look perfetto con giacca rosa

In merito alla sua vita privata, la cantautrice ha inoltre confessato di credere nell’amore ma anche nella libertà. “Ho una bellissima storia“, ha infatti dichiarato la donna, “ma tengo le persone in prova. Non ambisco agli anelli. Liberi tutti e ci scegliamo ogni giorno“.

Related Posts