“due-cuori-in-affitto”-di-felicia-kingsley,-un-romanzo-divertente-da-leggere-per-capodanno

Per gli amanti della lettura, non c’è modo migliore di passare le festività di Capodanno in compagnia di un buon romanzo. “Due cuori in affitto” è il divertente romanzo di Felicia Kingsley, autrice del bestseller “Matrimonio di convivenza”.

La trama di “Due cuori in affitto” di Felicia Kingsley

“Due cuori in affitto” di Felicia Kingsley
“Due cuori in affitto” di Felicia Kingsley

La californiana Summer ha ventisette anni, e vuole diventare una sceneggiatrice di successo. Per il momento i suoi sogni sono in stasi, dato che è solo una semplice assistente del direttore di produzione di una serie tv. Il trentatreenne Blake è il classico newyorkese di successo. È già uno scrittore affermato che ha venduto milione di copie del suo bestseller. I suoi romanzi sono sempre i primi in classifica. Summer è fidanzata con un uomo molto più vecchio di lei, ed è una persona metodica e salutista. La sua relazione non la rende felice. Beve te, pratica yoga ed è una persona mattiniera. All’opposto Blake è single per scelta, vive nel caos assoluto e non si sveglia prima delle due del pomeriggio.

Questi due personaggi sembrano non avere nulla in comune, ma il destino sembra avere in mente qualcosa in serbo per loro. Per una strana coincidenza Summer e Blake affittano una casa di vacanze negli Hamptons nello stesso periodo. I due proprietari hanno infatti affittato la casa a entrambi l’uno all’insaputa dell’altro. I due giovani non hanno alcuna intenzione di condividere la medesima casa per le vacanze. Nessuno dei due ha intenzione di lasciare la casa, ma qualcuno dei due deve necessariamente andarsene e lasciare le chiavi all’altro. Con il passare dei giorni però i due cominciano a conoscersi, scoprendo di avere alcuni interessi in comune più di quanto credano. Con il passare dei giorni i due ragazzi scoprono di avere più motivi di restare di quante ne abbiano per andarsene.

Sonia Faseli

Segui su Google News