dsquared2,-per-l’a/i-2023-torna-la-sfilata-unificata-uomo-e-donna

Per l’autunno/inverno 2023 Dsquared2 torna al formato co-ed, adottato per la prima volta nel 2016. La notizia è appara su Wwd: la sfilata della griffe concluderà il primo giorno della settimana della moda maschile di Milano, il 13 gennaio, includendo proposte uomo e donna. “Siamo pronti a tornare all’approccio co-ed, che ci viene naturale, perché progettiamo sempre l’uomo Dsquared2 pensando alla donna Dsquared2 e viceversa”, ha dichiarato alla testata americana Dean Caten. “Le collezioni Dsquared2 uomo e donna spesso condividono un’ispirazione creativa comune”, gli ha fatto eco Dan Caten.

Il brand aveva recentemente separato le sue collezioni, optando per quattro sfilate nel 2022, per le linee uomo e donna autunno/inverno 2022 e primavera/estate 2023. Al tempo dello spit dei due show, la mossa era stata descritta dai direttori creativi come una testimonianza della “dinamicità del mercato dell’abbigliamento maschile”, in un momento in cui altri brand di lusso stavano seguendo lo stesso percorso. “Volevamo dare la stessa luce a entrambe le nostre collezioni; hanno la stessa importanza nella storia del nostro marchio e meritano di essere trattati allo stesso modo “, aveva spiegato Dean Caten all’epoca.

Come riportato negli scorsi giorni, con 72 eventi, tra cui 21 sfilate e 31 presentazioni, l’imminente edizione di Milano Moda Uomo, che si svolgerà dal 13 al 17 gennaio, prenderà il via con la prima sfilata uomo di Gucci da tre anni a questa parte, nonchè la prima dopo che il direttore creativo Alessandro Michele si è separato dalla maison.

Continua lettura

Leave a Reply