“dovresti-essere-denunciata”.-critiche-a-jo-squillo-per-vacanze-covid-free

Jo Squillo vola alle Malvide bypassando i DPCM e i fan si scagliano sui social contro la celebre showgirl e cantante di “Siamo Donne”

“Dovresti essere denunciata”. Critiche a Jo Squillo per vacanze Covid-free. Da sempre è amata dai suoi fan storici. Esperta di moda, influencer e cantante, Jo Squillo ha saputo re-inventarsi dopo il periodo d’oro che ha vissuto a cavallo tra gli anni ’80 e ’90.

Sono lontani i periodi di Siamo donne, eppure la Squillo resta una vera icona di ieri e di oggi. Durante il primo lockdown è protagonista di una live su Instagram in cui ha intrattenuto i fan (e non solo) con le musiche dei suoi successi più celebri, inscenando una vera e propria discoteca virtuale.

Nelle ultime ore, però, è presa di mira proprio dai suoi stessi seguaci. Jo Squillo è volata alle Maldive per una vacanza di Natale alternativa, lontana dalle restrizioni del nostro paese, e dimenticando la paura del virus.

Foto e video sui social

E la celebre showgirl, con video e foto, ha pubblicato tutto sui social scatenando reazioni avverse da parte di tutti. Sono tanti i momenti che Jo Squillo ha postato sul suo profilo.

Si vedono foto dall’aeroporto, le acque cristalline delle Maldive e persino un video di un ballo scatenato in costume vicino l’albero di Natale.

La maggior parte, però, hanno trovato di poco gusto il viaggio di Jo Squillo, soprattutto ostentare l’inosservanza delle regole, in momento in cui in Italia e nel resto d’Europa è ancora costretta a chiudere i confini, impedendo ai cittadini di uscire nelle proprie abitazioni.

La polemica infiamma e cominciano a volare commenti forti e al veleno contro la sexy influencer. “Visti i tempi trovo questi video di cattivo gusto. Sei irrispettosa nei confronti di chi combatte per tutti, di chi si sacrifica per tutti e chi non viaggia nel rispetto di tutti, per la tutela della salute del singolo”, scrive un fan indignato.

“Dovresti essere denunciata”, commenta un altro dei suoi utenti. “Se poi ti ammali? Per coerenza dovresti firmare una carta in cui rinunci alle cure”, si legge. E poi: “il DPCM vieta gli spostamenti tra comuni e lei vola alle Maldive”. Gli attacchi a Jo Squillo continuano, inesorabili.

“Tutti chiusi in zona rossa e lei in giro. Certo è una vip”. E ancora: “Solo i comuni mortali possono restare a casa”. Ma tra i tanti commenti negativi spuntano anche molti auguri di natale, i soliti “sei bellissima” e un’infinità di “beata te”.

In effetti, il DPCM non vieta i viaggi all’estero, ma alla luce dei fatti, da una persona come Jo Squillo ci si aspettava un comportamento diverso.

Leave a Reply