Domenica Live, Filippo Nardi si scusa pubblicamente: “Una grande lezione”

domenica-live,-filippo-nardi-si-scusa-pubblicamente:-“una-grande-lezione”

Filippo Nardi ospite a Domenica Live si scusa con Guenda Goria per le offese alla mamma Maria Teresa Ruta al Grande Fratello Vip 5. Ecco che cosa ha detto.

A Domenica Live Filippo Nardi si scusa per le offese

Filippo Nardi per la prima volta ha parlato pubblicamente a Domenica Live di ciò che è successo nella Casa del Grande Fratello 5 con Maria Teresa Ruta e ha chiesto scusa per le sue offese. A rispondergli, presente in studio anche la figlia di Maria Teresa, Guenda Goria. Ecco che cosa si sono detti.

Filippo Nardi a distanza di settimane dall’espulsione dal seguito reality di Canale 5 è tornato a parlare delle offese dirette a Maria Teresa Ruta, questa volta però chiedendole per la prima volta scusa. L’ex inquilino della Casa del Grande Fratello Vip è apparso pentito ma si è dichiarato in disaccordo con chi ha puntato il dito contro di lui accusandolo di essere un sessista.

Filippo Nardi si scusa: le sue parole

Mi scuso di nuovo per il mio senso dell’umorismo, per la mia volgarità, anche se credo sia soggettiva“, ha detto Filippo Nardi a Domenica Live, ospite nel salotto di Barbara D’Urso per scusarsi pubblicamente per il comportamento offensivo che aveva avuto nei confronti di Maria Teresa Ruta davanti alle telecamere della Casa del Grande Fratello Vip 5. “Però vorrei dire che non ho mai detto nulla per ferire o per offendere“, ha continuato Nardi.

L’offesa a Maria Teresa Ruta

Per capire cosa è successo occorre fare un passo indietro e tornare allo scorso 18 dicembre, quando l’ex gieffino è stato espulso dal reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini proprio a causa delle sue offese alla coinquilina Maria Teresa.


Filippo infatti, da pochi giorni entrato a far parte del reality, aveva proposto ai compagni di ‘teabaggare’ Maria Teresa mentre questa dormiva. Una pratica sessuale molto sgradevole ed offensiva, che ha indignato i telespettatori da casa i quali sul web sono insorti e si sono scagliati contro di lui additandolo come sessista.


Tra gli infuriati, anche Guenda Goria, figlia della Ruta, che aveva annunciato severi provvedimenti contro l’uomo.

Domenica Live: il confronto tra Guenda e Filippo

Proprio Guenda era presente nello studio di Domenica Live e, insieme a lei, hanno espresso la propria opinione sull’accaduto anche Patrizia Groppelli, Giovanni Ciacci e Roberto Alessi.


Io ho sofferto, e lo dico da figlia, per le cose che hai detto su mia madre. E da donna mi sono molto arrabbiata: non voglio sentire più questo tipo di linguaggio, su pratiche sessuali, legato alle donne“, ha detto la figlia di Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria direttamente a Tommaso Nardi, che le ha risposto: “Io sono d’accordo sul fatto di aver portato la goliardia, un linguaggio da caserma, estremo, di essere stato volgare, ma misogino, violento, sessista no! Io non ho nulla contro Maria Teresa Ruta“.


Ciò che ha fatto molto soffrire Guenda è stato anche l’atteggiamento delle altre persone presenti nella Casa nel momento dello scherzo: “Nessuno si è scandalizzato“, ha infatti denunciato a Barbara D’Urso. Sarebbe proprio questo l’elemento che Nardi ha usato a sua discolpa: nessuno nella casa si era scandalizzato perché questo era il clima generale e sarebbe stato proprio quello ad indurlo ad un comportamento del genere.

Leggi anche -> Samantha De Grenet difende Nardi e attacca la Ruta “vergogna, fuori subito”

Leggi anche -> Gf Vip: Cecilia Capriotti e Mario Ermito scatta il bacio dopo il litigio – VIDEO

Le scuse pubbliche di Filippo

Mi sono reso conto, ho chiesto scusa subito a tutti“, ha ammesso Nardi, spiegando come quella a Domenica Live sia stata la prima volta in cui ha parlato pubblicamente della cosa. Dopo essersi dichiarato dispiaciuto che il suo nome sia stato associato a parole come “violenza e “sessismo” Filippo ha rivelato che il figlio lo aveva messo in guardia prima di entrare nel Grande Fratello, proprio perché ben consapevole del ‘particolare’ senso dell’umorismo del padre.


Chiedo scusa a tutti quelli che si sono sentiti offesi. Penso che la dignità non abbia sesso. Userò questa esperienza come una grande lezione“, ha concluso l’ex gieffino, scherzando: “La lezione evidentemente è che non devo fare i reality“.