dolci-da-portare-a-cena:-3-ricette-per-tutti
50c31be6 8fb5 471f bd07 cfea8aad6b4a
Dolci da portare a cena: 3 ricette per tutti
65a4b8b9 64f5 45d5 ad99 137a5ffde2c7
Biscotti con le mandorle
d5c6050f 827d 496d bc28 d0bc9c425c45
Crostata
f499b986 07c8 41cb 9155 92fb45d61002
Dolcetti al cocco e cioccolato
c7ed1554 969a 47ae a62a ed52d459e575
Salame al cioccolato
202f07ad 685e 4384 b8ee 46e57091a675
Bicchierini di cioccolato con mousse di cappuccino

Un invito improvviso? Una serata organizzata da tanto tempo che richiede un’attenzione speciale? La domanda è sempre la stessa: cosa posso portare? La risposta quasi sempre è un canonico “non serve nulla, penso a tutto io, non preoccuparti”.
Andare a casa di qualcuno a mani vuote, però, non è quasi mai il massimo e quindi si cerca sempre di portare qualcosa: una bottiglia di buon vino, dei digestivi, un dessert.
Nell’ultimo caso, invece di passare dalla pasticceria di turno che ne dite di provvedere in autonomia e portare qualcosa fatto da voi, magari in pochissimo tempo?

Scoprite 3 ricette adatte a tutti per dei buonissimi dolci da portare a cena, facili da trasportare e buonissimi da mangiare.

Muffin alla banana con cioccolato – ricetta per 8 porzioni

Ingredienti

200 g di cioccolato fondente
200 g di farina 00
1 banana
6 cucchiai di latte fresco
2 uova
50 g di burro
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Iniziate la preparazione dei muffin alla banana e cioccolato, perfetti dolci da portare a cena, facendo fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde, sbucciate la banana e schiacciatela, unendola poi al cioccolato fuso. Aggiungete al composto il burro, il latte fresco, la farina setacciata e il lievito per dolci. Montate leggermente le uova a neve e aggiungetele all’impasto, fino a renderlo perfettamente uniforme.

Accendete il forno e versate il composto nei pirottini per i muffin, facendoli cuocere per circa 20 minuti alla temperatura di 180°. Freddi saranno perfetti per essere consumati a cena.

Torta all’arancia con glassa al cioccolato

Ingredienti

200 g di farina 00
50 g di fecola di patate
3 uova
2 arance
150 g di zucchero
130 g di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
200 g di cioccolato fondente
250 g di panna liquida

Procedimento

Per preparare come dolci da portare a cena la torta all’arancia con glassa al cioccolato dovete iniziare a montare le uova con le fruste da cucina in un recipiente, aggiungendo poi lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete il burro (150 g, il restante servirà per la glassa), precedentemente sciolto, insieme al succo e alla scorza grattugiata delle due arance. Iniziate quindi ad amalgamare piano piano la farina e la fecola setacciate e, solo alla fine, il lievito per dolci e la vanillina.

Mescolate bene l’impasto fino a quando non sarà perfettamente liscio ed omogeneo, infarinate una teglia per dolci e versateci dentro il composto, cuocendolo in forno caldo preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare la torta e preparate la glassa.

Mettete la panna liquida già zuccherata in un pentolino antiaderente, scioglieteci dentro anche il burro e portate a bollore. Spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato fondente ridotto in piccoli pezzetti. Mescolate il composto con una frusta fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto e risulterà denso, liscio ed omogeneo. Per glassare la torta all’arancia seguite i nostri consigli per ricoprire il dolce e portarlo a cena per fare un figurone!

Crostata con ricotta e gocce di cioccolato

Ingredienti

300 g di farina 00
200 g di zucchero (100 per la pasta frolla e 100 per il ripieno)
100 g di burro
3 uova (2 per la pasta e 1 per il ripieno)
500 g di ricotta
100 g di gocce di cioccolato
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
3 cucchiai di liquore tipo cointreau
100 g di gocce di cioccolato fondente

Procedimento

Un po’ più articolata come preparazione ma assolutamente deliziosa tra i dolci da portare a cena è la crostata con ricotta e gocce di cioccolato.

Si inizia, naturalmente, preparando la frolla per la crostata. In questo post trovate tutti i nostri consigli per la frolla perfetta.
Disponete in un recipiente la farina con al centro lo zucchero, le uova, il burro a tocchetti, il lievito e la vanillina. Lavorate la pasta con le mani fino a formare una palla e fatela riposare in frigo per circa 30 minuti coperta da pellicola trasparente.

Nel frattempo preparare il ripieno.
Amalgamate la ricotta con lo zucchero, aggiungete l’uovo e 3 cucchiai di liquore, lavorando il composto fino ad ottenere una crema liscia e aggiungete le gocce di cioccolato.

Stendete la pasta frolla su una superficie infarinata tenendone un po’ da parte per la guarnizione. Trasferitela su una teglia imburrata e versateci dentro la crema alla ricotta e cioccolato. Livellate la crema, e, con la frolla rimasta, ritagliate delle strisce di pasta disponendoli sulla superficie della crostata.

Fate cuocere il dolce a 180° per circa 40 minuti, lasciatela raffreddare e poi gustatela a casa dei vostri amici o parenti!

Per altre idee gustose e veloci da preparare per dolci da portare a cena sfogliate la nostra gallery!