dior,-la-collezione-pre-fall-2022-celebra-le-diverse-facce-della-femminilita
Dalle austere uniformi scolastiche al punk rock, la direttrice creativa Maria Grazia Chiuri esplora i diversi modi di essere donna nella collezione Dior Women’s Pre-Fall 2022

Per Maria Grazia Chiuri ogni collezione rappresenta la poesia visiva. Un dialogo tra la storia della maison e quella costellazione in continua evoluzione che è il mondo contemporaneo. E questa visione viene ribadita nella collezione Dior Pre-Fall 2022.

Il libro “Miss Dior” di Justine Picardie ripercorre la vita di Catherine, sorella di Christian Dior. Il volume celebra anche personaggi come Mizza Bricard e Marguerite Carré, che hanno contribuito al successo del designer francese. Una rete al femminile, vera forza creativa nell’universo Dior. Maria Grazia Chiuri ha deciso di onorarla trasformando lo stemma sulle borse di juta della maison Dior in un motivo araldico che scandisce molti pezzi.

Dior, la collezione Pre-Fall 2022

Questo stemma diventa il simbolo di una nuova sorellanza. Quella della maison Dior, con il motto “L’unione fa la forza”, che nella Pre-Fall 2022 riafferma la dimensione partecipativa al centro del processo creativo di Maria Grazia Chiuri. E sottolinea la principale ispirazione della sfilata: l’uso dell’uniforme rivisitata dalla sofisticata interpretazione di Monsieur Dior, con le sue giacche e le sue gonne plissettate.

Se parliamo di “divisa” per riferirci al modo che ognuno di noi sceglie per autodefinirsi, l’uniforme – nel vero senso del termine – ci integra in un gruppo cancellando le nostre differenze. Maria Grazia Chiuri è interessata a questi outfit scolastici e soprattutto al modo in cui gli studenti rispolverano i codici di questi abiti per personalizzarli con elementi singolari dagli accenti punk; una ricerca di libertà nel paesaggio urbano.

Questa collezione Dior Pre-Fall 2022 offre così un repertorio di forme perfette a cui si innestano continue digressioni. Si compone di gonne a pieghe, kilt bianchi e neri, ma anche giacche che uniscono il maschile per reinventare l’iconica giacca Bar. E poi cappotti e gonne ultracorte da uomo, pantaloncini da ciclista abbinati a camicette e camicie bianche, cravatte nere, ricami 3D svelati attraverso l’uso della rete , un accattivante zodiaco pixelato come un videogioco. Tra i materiali preferiti ci sono i tessuti maschili, ma anche i tessuti tecnici Dior in grigio cangiante.

Sagome che esprimono concetti forti, come partecipazione, comunione e condivisione. Valori centrali per queste figure femminili in evidenza, attraverso le quali Dior ora rende omaggio alle mani che hanno tessuto la sua storia.

The post Dior, la collezione Pre-Fall 2022 celebra le diverse facce della femminilità appeared first on Wondernet Magazine.