Diodato canta l’amore, ma al momento non è fidanzato

L’edizione 2020 di Sanremo è stata vinta da Diodato, il cantautore di origini pugliesi che con la sua “Fai Rumore ha incantato il pubblico dell’Ariston e, non solo, conquistando l’ambito primo premio nella kermesse più famosa d’Italia. A distanza di un anno dalla sua vittoria il cantante ritorna al Festival come ospite, e se l’anno scorso tra gli artisti in gara vi era una sua ex fiamma, Levante, il cantante pare non abbia trovato una sua dolce metà, dal momento che nulla è trapelato in questi mesi.

Diodato non è fidanzato

Se dovessimo attenerci a quanto emerge guardando i social di Antonio Diodato, potremmo constatare che il cantante sia un personaggio piuttosto riservato, che non ama sbandierare il suo privato, che ama condividere i suoi successi, ma allo stesso tempo senza mai strafare, con un garbo e un’eleganza che lo rendono uno degli artisti più apprezzati della musica italiana. Non ci sono scatti, parole, riferimenti che possano far pensare ad un amore appena nato, oppure qualcosa che stia crescendo e che sia necessario difendere dalla rapacità delle indiscrezioni che solitamente aleggiano attorno alla coppie nascenti. Non c’è nulla di confermato, ma non significa che non possa al tempo stesso esserci davvero qualcuno che fa battere il cuore del trentanovenne pugliese.

La storia finita con Levante

La sua storia d’amore più recente e di cui si sa qualcosa è quella con Levante. Con la cantautrice siciliana c’è stato un forte legame, nato tra il 2017 e il 2018, che dai due non è mai stato ufficializzato, mai dichiarato apertamente, eppure anche nelle loro canzoni c’erano dei chiari riferimenti dell’uno all’altra e viceversa. La cantante, proprio in prossimità di Sanremo, lo scorso anno dopo aver pubblicato il suo ultimo progetto discografico, diceva che quello tra lei e Diodato era stato “un amore bello che non si trova su internet”. 

Il feeling musicale con Greta Zuccoli

Altra donna che abbiamo visto al suo fianco in questi mesi, professionalmente parlando, è Greta Zuccoli. La giovane artista partenopea è stata scelta dal cantante perché aprisse ogni serata del suo tour estivo in tutta Italia. La cantante è tra le Nuovo Proposte di Sanremo e in occasione della prima fase di selezioni per Sanremo Giovani, queste erano le parole di incoraggiamento che Diodato le aveva rivolto: “Mi sono innamorato della tua voce la sera di un anno fa, mentre ascoltavo la radio, da solo, in macchina, tornando a casa, nella mia Taranto. […] Poi, la scorsa estate, ho avuto modo di capire che dietro quella voce c’era un’anima rara, un’artista vera. Abbiamo girato l’Italia insieme, tu sempre al mio fianco, e concerto dopo concerto tutti si sono accorti di volerti bene. È impossibile non farlo. È una cosa naturale davanti a quel dono, a quella naturalezza, a quell’umiltà”. 

Related Posts

Leave a Reply