Alle indiscrezioni della stampa rosa, Can Yaman ha opposto, sulle prime, un solido: «Fatti miei». Il tempo, poi, ha fatto il suo corso e diverse settimane sono passate prima che l’attore turco si decidesse a confermare quel che il gossip aveva intuito. «Coppia pericolosa», ha scritto su Instagram Yaman, pubblicando una foto, la prima, insieme a Diletta Leotta. «C’era una volta», ha rilanciato il volto di Dazn, postando, quattro giorni più tardi, un’immagine di sé, sorridente al fianco del futuro Sandokan.

I due, con un caschetto in testa, si sono fatti ritrarre in un maneggio, vicini ad un cavallo bianco, come ad alludere ad una fiaba con lieto fine. Altro, sulla propria relazione, non hanno detto, ma il gossip ha parlato per loro. La relazione tra la Leotta e Yaman sarebbe iniziata con l’anno nuovo, e cresciuta attraverso incontri diventati routine. I due, nel corso delle settimane, si sarebbero dati appuntamento in un albergo del centro di Roma, sempre lo stesso, per trascorrere insieme il tempo lasciato libero dal lavoro. «Inseparabili», sono stati definiti allora. E le foto, arrivate con un mese di ritardo, avrebbero confermato l’idea di una coppia solida e affiatata.

LEGGI ANCHE

Diletta Leotta e Can Yaman, la prima foto social della nuova «coppia pericolosa»

LEGGI ANCHE

Can Yaman contro il gossip: «Diletta Leotta? Fatti miei». E lascia Twitter

LEGGI ANCHE

Can Yaman, il più desiderato del 2021 (tra Diletta Leotta e Sandokan)