Dayane Mello: “Non sono lesbica, amo sia gli uomini che le donne”

27 Feb 2021 Fabiano Minacci
• Tempo di lettura:
3 minuti

Dayane Mello e Rosalinda Cannavò in questi giorni hanno fatto pace ed in occasione della semifinale il Grande Fratello Vip le ha omaggiate con un romantico video che grida #ROSMELLO al massimo del volume.

Un sentimento che è difficile da definire… per quanto è stato ricco, intenso, profondo, multisfaccettato. In questi ultimi giorni di #GFVIP sembra tutto in discussione. Ma basta tornare indietro per… pic.twitter.com/Wk5RIHuwif

— Grande Fratello (@GrandeFratello) February 26, 2021

letteralmente traumatizzata emotivamente dalla parte “it’s you it’s you it’s all for you everything i do i tell you all the time”

pic.twitter.com/Yg3SJeEE6p

— chiara (@chapmns) February 27, 2021



Nonostante Tommaso Zorzi e Stefania Orlando non ci credono, Dayane Mello ha confermato di essersi innamorata di Rosalinda Cannavò e di aver sperato che l’amore fra le loro sbocciasse, ma così non è stato.

Alfonso Signorini, in merito, ha dichiarato:

“Vogliamo rispettare i vostri silenzi ed i vostri pudori, perché Dayane ha una figlia a casa e non si sente libera, Rosalinda pensa al suo paesino dove farà ritorno per trovare i suoi genitori e non vuole mettere in crisi nessuno. Sono pudori in cui noi ci ritroviamo. Noi vi vogliamo ringraziare perché ci siamo trovati in questo cercarsi e non potersi trovare”.

La brasiliana, parlando con Rosalinda, le ha poi confessato:

“Ci siamo volute tantissimo bene, l’amore c’è, l’affetto c’è, i miei sentimenti per te non cambiano, voglio davvero che tu sia la donna più felice al mondo perché te lo meriti”.

Dayane Mello: “Non sono lesbica”

E – interrogata in merito – Dayane Mello ha ribadito la propria bisessualità.

“Siamo nel 2021, io non mi considero una lesbica, ma ho fatto le mie esperienze e su questo sono convinta: oggi sono in grado di amare o un uomo o una donna senza problemi”.

Quando Alfonso Signorini l’ha messa di fronte al famoso video in cui lei parlava di bisessualità con Giacomo Urtis, Dayane non ha saputo rispondere con fermezza, trattandosi di una cosa di mesi fa.

“Ho detto ‘non capisco’ non nel senso che non capisco, ma è come se fosse una domanda. Parliamo di un sacco di mesi fa, allora.. Non so che cosa dirti Alfonso!”.

In suo soccorso è intervenuto anche Urtis, che ha sottolineato come il discorso non si basasse sulla bisessualità in senso lato, ma sul suo caso in particolare.

“Quel discorso era contestualizzato alla mia storia, non c’entra niente con i bisessuali”.

Il caso è chiuso.

Related Posts