dal-family-day-al-ddl-zan,-cosi-il-movimento-anti-gender-si-e-fatto-strada-sui-social-italiani

135535818 4651b327 e23a 4c6f 8eaf f7790731eb6cIl ricercatore Nicola Righetti ha analizzato decine di migliaia di post su Facebook per individuare i principali nodi del network di chi cerca di contrastare l’avanzamento dei diritti civili in Italia