crostata-di-marmellata-con-il-bimby

La crostata di marmellata con il Bimby è un dolce facile e veloce da fare, la parte più complessa della preparazione della crostata, infatti, è l’impasto della frolla che con il bimbi si fa in 30 secondi, mettendo tutti gli ingredienti insieme senza preoccuparsi di amalgamare bene il burro e le uova. Con questa ricetta creerete una pasta frolla sufficientemente friabile ma che non si sbriciola, e non troppo dolce per non appesantire il gusto una volta aggiunta la confettura.

L’aggiunta di lievito per dolci si può omettere se si preferisce un risultato morbido e non croccante. Ovviamente il gusto della confettura si può scegliere secondo i gusti, anche se le crostate danno il meglio di sé con la confettura di albicocche o con quella di frutti di bosco, ancora di più se fatte in casa. In ogni caso preferite una confettura senza troppo zucchero perché durante la cottura in forno gli zuccheri caramellano e potreste ottenere un gusto leggermente bruciato.

Una curiosità di cui non tutti sono al corrente: con marmellata in Italiano si indica solo la marmellata di agrumi, mentre se viene preparata con altri frutti la si dovrebbe chiamare confettura, anche se ormai marmellata è diventato, nell’uso comune un termine generico anche per le confetture. Infine, con il termine composta, si indica un prodotto, in genere artigianale o semi artigianale, in quanto nella composta sono ammessi solo 4 additivi (citrati di sodio, citrati di potassio, pectina e cloruro di calcio), mentre nelle marmellate e nelle confetture industriali si può arrivare fino a 25.

L’articolo Crostata di marmellata con il Bimby proviene da Dissapore.