creme-per-pandoro-e-panettone:-5-ricette-irresistibili

Da ora all’Epifania ogni colazione, merenda o spuntino vedranno protagonista una fetta di pandoro e panettone. Come resistere, dopotutto? Soffici entrambi, profumatissimi, pieni di ricordi d’infanzia, in pieno mood di Festa. Insomma, non hanno bisogno di aggiunte ma, per il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno, vogliamo suggerirvi come trasformali in veri e propri dessert. Come? Arricchendoli con le migliori creme da fare in casa in un batter d’occhio: continuate a leggere perché avete a disposizione ben 5 ricette irresistibili.

Il mascarpone non può mancare nell’equazione del Natale perfetto, ecco perché lo abbiamo reso ingrediente primario di una bontà speciale: la crema di mascarpone montata al caffè (oppure cacao), spumosa e soda, vellutata, abbraccia canditi e uvetta come poche altre soluzioni. Accanto ai grandi classici c’è sempre lui, il re, lo zabaione: tuorli, zucchero, marsala se gradito o un rum dolce, un po’ di pazienza che vale ogni secondo di attesa… ecco, se cercate una ricetta per tornare bambini l’avete proprio qui tra le mani. Lavorandola bene, prendendone una da gastronomia e bilanciando bene i sapori, anche la ricotta può regalare grandi emozioni sui due lievitati dell’Avvento: la crema stracciatella, con ricotta – appunto – e cioccolato fondente, piacerà a grandi e piccoli.

Sul pandoro, poi, consigliamo davvero la crema pasticciera al pistacchio: è speciale perché non contiene uova, il che la rende più leggera per esaltare al massimo la ricchezza delle fette inzuccherate e burrose. Infine, per gli amanti del cioccolato e dei pandori e panettoni farciti, abbiamo pensato a una crema spalmabile alle nocciole ma completamente home made, al posto di quella confezionata.

Altre storie che potrebbero interessanti su Vanity Fair

I dolci della tradizione per l’Avvento

Il tacchino arrosto perfetto per le Feste