Lavarsi i denti non è solo questione di alito profumato. Cosa succede se non ti lavi i denti per un giorno, una settimana o un mese: si rischiano danni gravi e addirittura la morte

Lavarsi i denti: abitudine indispensabile.

Capita di mangiare fuori e di non lavarsi i denti o a volte anche la pigrizia casalinga fa saltare l’appuntamento con l’igiene orale. Invece lavarsi i denti è fondamentale e bisognerebbe farlo tre volte al giorno.

Se non ci si lava i denti per un giorno si va incontro a problematiche serie e se lavarsi saltuariamente i denti diventa una cattiva abitudine si può anche morire.

La cattiva igiene orale rappresenta infatti un rischio della salute non solo della bocca e delle gengive, ma anche dell’intero organismo. Diversi studi hanno infatti rivelato una stretta correlazione fra infezioni del cavo orale e attacchi cardiaci. Una bocca sana e pulita aiuta il corpo a restare in salute.

Ma dunque cosa succede se non ci si lava i denti per 24 ore? E per una settimana o un mese? Si rischia davvero di morire? Sì, perché una buona igiene orale riduce il rischio di infarto del 12%! Dunque correte a spazzolarvi i denti!

Leggi anche -> Cosa succede se non ti lavi per due giorno <<

Se per un intero giorno non usi lo spazzolino e nemmeno ti sciacqui con un collutorio, sui denti si accumula uno strato di placca, ovvero dei batteri. Questi, provenienti dal cibo o già presenti nella bocca, prolificano molto velocemente. Rimasugli di cibo si possono poi inserirsi nelle tasche gengivali dando luogo a degli ascessi. Può iniziare il processo che porta alla carie. L’alito diventa cattivo

Se non ci si lava subito i denti la placca prolifica e in appena 48 ore inizia effettivamente a rovinare i denti. Iniziano le gengiviti.

Già queste poche ore senza lavarsi i denti aumentano il rischio di infarto. Uno studio condotto dall’università Ewha Womans di Seul, in Corea del Sud ha evidenziato che se non ci si lava i denti i batteri presenti nella bocca passano nel sangue e aumentando il rischio di avere un infarto.

Cosa succede se non ti lavi i denti per una settimana

Mangiando si alimentano i batteri presenti sui denti che quindi si moltiplicano e lo fanno ad una velocità impressionante. C’è una fortissima alitosi.

In una settimana senza lavarsi i denti si sono già innescati alcuni processi che potrebbero essere ormai irrecuperabili come le carie. Le gengiviti diventano dolorose e sanguinolenti.

Gli effetti della mancata igiene orale: placca, tartaro e gengiviti

Dopo un mese senza lavarsi i denti

Senza igiene orale per un mese i segni del deterioramento dei denti e della loro caduta è ormai evidente. L’alitosi è disgustosa. Sui denti appaiono macchie nere o bianche dovute alla decalcificazione dello smalto, le gengive sanguinano, le carie continuano a proliferare così come la placca.

I rischi sistemici aumentano. Tutte le malattie del paradonto infatti favoriscono l’insorgenza di malattie come il diabete e di tutte le patologie cardiovascolari.

Lavarsi i denti almeno tre volte al giorno dopo i pasti