cosa-mangia-giulia-de-lellis-per-restare-in-forma:-“lo-faccio-per-il-mio-bene”

Giulia De Lellis ha deciso di condividere alcuni alimenti della sua dieta: quest’abitudine è utile al corpo e anche alla terra. 

L’influencer Giulia De Lellis è tra i personaggi più amati dei social network e non solo dispensa consigli dei prodotti che sponsorizza ma è amata per le sue dritte sulla vita quotidiana. Giulia infatti non si limita alla semplice pubblicità dei suoi prodotti ma li testa nelle storie Instagram e organizza veri e propri tutorial con giudizi dettagliati ma non è tutto. Salta all’occhio anche l’attenzione della De Lellis ai costi dei prodotti per andare incontro alle esigenze dei suoi fan.

La cura della pelle è tra le priorità per Giulia che non ha mai nascosto le sue imperfezioni sui social lanciando un messaggio davvero importante considerando le tante persone che la seguono. Questa volta al centro dei suoi consigli c’è finita l’alimentazione, tasto dolente per molti ma anche un modo per conoscere cose che non sappiamo. La De Lellis ha postato una storia con un consiglio utile che farà bene non solo al nostro organismo ma anche alla terra che tanto amiamo.

Giulia De Lellis: cosa mangiare per amore del proprio corpo e della terra

L’influencer consiglia di mangiare la frutta di stagione durante le nostre colazioni e i nostri spuntini quotidiani. La frutta è un’ottima alleata per il nostro organismo per le sue proprietà e per gli zuccheri naturali che favorisce al nostro corpo. Bisogna però scegliere quella di stagione e soprattutto la frutta fresca, meglio se acquistata da rivenditori di fiducia.

giulia 14

Giulia De Lellis non solo consiglia la frutta di stagione per il benessere del corpo ma anche per quello della terra. Favorire l’uso di prodotti di stagione aiuta infatti il settore agricolo e anche l’utilizzo di prodotti naturali. In questo periodo possiamo mangiare diversi tipi di frutta, scopriamo quali sono.

Ci sono i mandaranci e i mandarini, ricchi di vitamina C e ideali per qualsiasi spuntino. Non dimentichiamo le arance che possono essere spremute a colazione ma anche a merenda per i più piccoli. In autunno ci sono poi le pere, le mele e anche i kiwi. Questi frutti sono ideali da mangiare in pezzi ma anche in ottimi frullati. Non dimentichiamo poi i benefici della frutta secca che è comodissima da trasportare anche a lavoro o nelle giornate in giro per la città.

LEGGI ANCHE>>>Giulia De Lellis: “Questo maglione non pizzica”, marca e prezzo vi lasceranno senza parole