concorso-nelle-marche,-aperto-nuovo-bando-per-diplomati-da-assumere-a-tempo-indeterminato:-dettagli-sullo-stipendio

Un comune delle Marche cerca lavoratori da assumere a tempo pieno e indeterminato: al via il nuovo concorso pubblico

Il Comune di Pesaro ha indetto un bando per l’assunzione di quattro istruttori amministrativi contabili a tempo pieno e indeterminato. Il profilo professionale è individuato nella categoria C del CCNL Comparto Funzioni Locali, con posizione economica C1. Lo stipendio lordo mensile collegato a questa posizione economica è di circa 1.800 euro, che equivalgono a circa 1.400 euro netti al mese. È prevista anche la corresponsione di una tredicesima mensilità e di altre indennità. Un posto è riservato prioritariamente ai volontari delle Forze Armate. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola secondaria di secondo grado, e il bando richiede anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

I requisiti generali del bando, consultabile sul sito istituzionale dell’ente alla sezione dedicata ai concorsi, sono i seguenti: l’idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni previste, il godimento dei diritti civili e politici, l’inclusione nell’elettorato politico attivo, l’età compresa fra i 18 anni e quella prevista per il collocamento a riposo, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall’articolo 38 del D.Lgs. n°165 del 2001. I candidati non possono essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per un motivo incompatibile con quest’ultimo, né aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. I candidati di sesso maschile nati fino al 1985 devono essere in regola con gli obblighi di leva.

Concorso nelle Marche: perché candidarsi a Pesaro

Pesaro è un comune di circa 95.000 abitanti situato nelle Marche. La città affaccia sul Mare Adriatico ed è attraversato dal fiume Foglia. Compreso tra due colli, il Colle Ardizio e il Colle San Bartolo, vanta sulla presenza di paesaggi meravigliosi. Nelle vicinanze, inoltre, si trova anche il suggestivo Parco naturale regionale del Monte San Bartolo. Anche il suo patrimonio culturale e artistico è di grande livello: il suo centro storico è, infatti, uno dei più belli d’Italia. In tutta la città si trovano architetture religiose e civili di grande pregio, come la Cattedrale di Santa Maria Assunta e il Palazzo Ducale, fatto erigere da Alessandro Sforza. La qualità della vita a Pesaro è, inoltre, molto alta: nella classifica de Il Sole 24 Ore del 2022 sulle province italiane per qualità della vita, Pesaro-Urbino è venticinquesima.

La selezione pubblica avverrà mediante l’espletamento di una prova scritta e di una prova orale. La domanda potrà essere presentata esclusivamente attraverso la procedura informatica alla quale si può accedere dal portale istituzionale dell’Ente. Si potrà accedere alla piattaforma messa a disposizione sul sito unicamente mediante credenziali SPID, e poi seguire le istruzioni per la compilazione. La data di scadenza è fissata alle 23.59 del 20 febbraio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorso in Toscana, assunzioni a tempo indeterminato anche per chi ha la licenza media: dettagli sullo stipendio