Una data da ricordare: 15 gennaio 2020, giorno in cui si apre una pagina storica per il Comune di Concorezzo. Infatti Concorezzo sarà unica città lombarda selezionata per il progetto “Smarter Italy”.

Il progetto nazionale ha visto vincitrici 13 città e prevede investimenti per 90 milioni di euro. Oltre Concorezzo ci sono: Matera, Sestri Levante, Pietrelcina, Alghero, Bardonecchia, Pantelleria, Otranto e Campobasso. Alle 11 nella sala consiliare del Comune la di Concorezzo al progetto “Smarter Italy” per l’innovazione nei comuni italiani, per ottimizzare la qualità di vita dei cittadini trasversalmente rispetto a soluzioni innovative in distinti settori tra cui la mobilità e la custodia dell’ambiente. Oltre al Governatore della Lombardia Attilio Fontana, parteciperanno all’incontro con i giornalisti il sindaco di Concorezzo Mauro Capitanio, l’onorevole Massimiliano Capitanio (deputato Commissione Tlc Camera) e Davide Falasconi, Chief Innovation Officer Dipartimento trasformazione digitale – Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

“Il programma Smarter Italy prevede un finanziamento governativo complessivo di 90 milioni di euro e vede il coinvolgimento del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Università e della Ricerca e del MID – Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è attuato dall’Agenzia per l’Italia Digitale”.

Al termine dell’incontro il presidente Fontana effettuerà un sopralluogo alla pista di atletica di via Pio X, oggetto di lavori di riqualificazione che hanno visto un finanziamento regionale pari a circa 450.000 euro relativi ai fondi della legge regionale n. 9 del 2020.

” Con mia grande soddisfazione la mia città – dice il sindaco Mauro Capitanio – è l’ unico borgo selezionato in tutta la Lombardia (13 in tutta Italia) come sede di una sperimentazione di 2 anni che riguarderà la mobilità smart e sostenibile, la valorizzazione dei beni culturali, benessere sociale e delle persone e protezione dell’ambiente. Questo risultato deve riempire di orgoglio tutti i concorezzesi“.

La conferenza sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube del Comune di Concorezzo.

CulturaIdentità Monza e Brianza