Vorreste sapere una curiosità su Serena Iansiti, attrice de ‘Il Commissario Ricciardi’? E’ stata fidanzata con un attore famosissimo. Ecco con chi. 

La Iansiti, bravissima attrice napoletana, è già apparsa in molte serie tv poliziesche ma, soprattutto, in due lavori tratti dai romanzi di Maurizio De Giovanni. Oltre a far parte del cast de ‘I Bastardi di Pizzofalcone‘, stiamo vedendo la bravissima Serena ne ‘Il Commissario Ricciardi‘, nel quale interpreta il ruolo della bellissima Livia affianco di Lino Guanciale.

Sapete chi è l’ex fidanzato di Serena Iansiti? Scopriamolo insieme.

La vita privata di Serena Iansiti: il suo ex fidanzato è un importante attore

Attualmente, pare che Serena Iansiti sia single. In passato però, l’attrice ha avuto un’importante relazione con un suo collega.

Il suo ex fidanzato è un volto abbastanza noto al piccolo schermo, soprattutto perchè ha partecipato in passato alla fortunatissima serie tv ‘Squadra Antimafia‘. Avete capito di chi stiamo parlando? Ovviamente di Paolo Pierobon che, nella fiction poliziesca, interpretava il temutissimo ruolo di Filippo De Silva.

Serena e Paolo si sono conosciuti proprio sul set di ‘Squadra Antimafia‘, in cui lei interpretava il personaggio di Ilaria Abate, cugina di Rosy. A quanto pare, i due si sono subito innamorati e hanno fatto così coppia fissa per ben 6 anni. La loro storia d’amore è infatti durata dal 2012 al 2018, anno in cui c’è stata improvvisamente la rottura.

Leggi anche —-> Il Commissario Ricciardi asfalta Signorini: si mette male per il GF Vip

Piero Pierobon e Serena Iansiti: quando erano felici…

Durante una sua ospitata nel noto talk show ‘Verissimo‘, Piero Pierobon parlò del suo legame speciale con Serena Iansiti, conosciuta sul set di ‘Squadra Antimafia‘.

L’attore dichiarò infatti di quanto i due fossero felici e di quanto fosse importante la loro storia d’amore. “Ci siamo incontrati sul set di ‘Squadra Antimafia’“, raccontò Pierobon, “ma in realtà il nostro rapporto è iniziato molto dopo, sei o sette mesi più tardi perché è stato delicato, progressivo, armonico. Insomma, un corteggiamento lungo e un po’ all’antica. Oggi però posso dire di essere molto felice“.

Leggi anche —-> Com’è nato “Il Commissario Ricciardi”: lo racconta Maurizio De Giovanni

I motivi della rottura tra i due non sono però ancora noti ma, di certo, è rimasto un bellissimo ricordo di quel periodo idilliaco.