Come pulire la cover trasparente del cellulare

Quali sono i rimedi per pulire la cover dello smartphone: come pulire la cover trasparente ingiallita e riportarla come nuova

cover trasparente
I metodi infallibili per pulire la cover ingiallita dello smartphone

Per proteggere il nostro smartphone, ma per non nascondere la sua bellezza abbiamo acquistato una cover trasparente. Ed effettivamente il risultato è bellissimo: uno smartphone azzurro o fucsia è esaltato infatti da una cover del genere. Peccato che dopo poco tempo la cover si sia ingiallita costringendoci a buttarla e a comprarne un’altra.

Le cover ingialliate dello smartphone sono infatti brutte da vedere, rovinano e coprono l’immagine del nostro telefono, oltre ad essere effettivamente un segno di sporcizia. Ma è davvero necessario acquistare un’altra cover oppure è possibile pulire la cover ingiallita? Bene, è possibile pulirla con risultati davvero ottimi. Vi sembrerà di avere una cover nuova di zecca!

Leggi anche -> Come pulire i gioielli in argento: i metodi facili e veloci <<

Come pulire la cover trasparente: rimedi casalinghi

Le cover ingiallite sono quelle di silicone, un materiale che con il tempo tende a rovinarsi e a presentare il problema dell’ingiallimento. Ovviamente più la qualità del materiale è alta minore sarà il problema, ma qualunque cover in silicone, prima o poi, ingiallisce.

Ma perché le cover ingialliscono? Il fenomeno dipende da diversi fattori: dall’usura e dalla reazione del materiale; dai raggi solari; dai grassi presenti nella pelle delle mani e del viso.

Le cover trasparenti sono quelle in cui ovviamente l’ingiallimento è più evidente, ma il problema è traversale a tutti i colori. L’unico vantaggio è che quelle trasparenti sono quelle che poi si puliscono meglio e tornano ai fasti originali.

Ci sono alcuni rimedi casalinghi per pulire la cover trasparente dello smartphone e togliere così quel fastidioso e antiestetico giallo.

Pulire la cover con il bicarbonato

Uno dei migliori alleati per la pulizia è la disinfezione è il bicarbonato. Inoltre è uno sbiancante eccezionale. Dunque per pulire la cover ingiallita è sufficiente versare del bicarbonato in una ciotola, aggiungere qualche cucchiaino di acqua calda così da creare una crema e con un vecchio spazzolino da denti o con una spugnetta passarla su tutta la cover.

bicarbonato
Il bicarbonato per pulire le cover ingiallite

Insistete con delicatezza sugli angoli e se la cover è molto ingiallita lasciate agire per una ventina di minuti e date un’asciugata con il phon così da intensificare l’effetto e far penetrare la sostanza. Dopo di ché procedete al risciacquo con acqua tiepida.

Utilizzare il dentifricio per la pulizia della cover

Un altro sistema per pulire la cover trasparente ingiallita è quello di utilizzare il dentifricio. Ancora meglio se è uno di quei dentifrici specifici per denti gialli, dunque con bicarbonato o altre sostanze sbiancanti.

Prendete del dentifricio e con un vecchio spazzolino dalle setole morbide passatelo su tutta la cover, spazzolando con vigore e lasciando agire qualche minuto dopo di che risciacquate. Fate asciugare all’aria e non al sole.

Pulire la cover con la candeggina

Il rimedio più forte per togliere il giallo dalla cover è quello di utilizzare la candeggina. In una bacinella con acqua versate un po’ di candeggina e mettete la cover in ammollo per una decina di minuti. Procedete poi ad un abbondante risciacquo.

Per togliere lo sgradevole odore della candeggina, versate sulla cover prima del succo di limone e poi passate del sapone di marsiglia che renderà ancora più brillante il pulito.

Related Posts