Come pulire il forno e rimuovere le incrostazioni? Prodotti e consigli per la pulizia

Pulire il forno: come fare se è molto sporco? Che prodotti usare senza agenti chimici? E come effettuare una pulizia rapida in 5 minuti?

come pulire il forno
Pulire un forno dalle incrostazioni – Pixabay

Rimuovere le incrostazioni del forno e pulirlo accuratamente non è facile. Questo è senza dubbio uno degli elettrodomestici che usiamo maggiormente e renderlo pulito e splendente è un’operazione che richiede un po’ di tempo se non la si fa con costanza. In questo articolo vedremo come pulire il forno incrostato, che prodotti usare e come farlo velocemente anche in soli 5 minuti!

Come pulire un forno molto sporco?

Se non si effettua una pulizia costante del forno, questo potrebbe risultare molto sporco e difficile da sgrassare e disincrostare. Non è un’operazione piacevole, lo sappiamo, ma va fatta. Sia per garantire un corretto funzionamento dell’elettrodomestico, sia per evitare contaminazioni tra cibi.

Generalmente con un po’ di olio di gomito, una spugnetta, acqua e sapone si riesce ad ottenere una buona pulizia. Soprattutto se la si effettua dopo ogni uso. Basta infatti lasciar raffreddare il forno e poi raschiare via le incrostazioni o i resti di cibo che sono caduti sulla placca. Una volta terminata la pulizia basterà lasciare il forno aperto per qualche ora e il gioco è fatto.

Rimuovere le incrostazioni

Per rimuovere le incrostazioni dal forno potrebbe essere utile uno sgrassatore. Sul mercato ce ne sono alcuni tipi già pronti, altri invece preferiscono realizzare un composto fai da te e naturale. Al di là delle scelte ciò che è importante per rimuovere le parti incrostate è ammorbidirle. Dopo di che basterà usare una piccola palettina o una spugnetta abrasiva per togliere i residui di cibo rimasti ancorati al vostro forno.

Che prodotti usare?

Quali sono i prodotti giusti per pulire il forno? Questa è una di quelle domande da 100milioni di dollari! Ognuno ha il suo prodotto preferito e il marchio che ritiene favoloso e imbattibile. In realtà per ottenere una buona pulizia del forno, dovete provare. Non tutti gli elettrodomestici sono uguali. Così come non tutti i tipi di sporco sono gli stessi! Fate qualche tentativo e alla fine troverete il prodotto giusto e perfetto per pulire il forno al meglio.

Come pulirlo senza agenti chimici

Se preferite non usare dei prodotti chimici o degli sgrassatori industriali per la pulizia del vostro forno, non disperate. Spesso bastano degli elementi naturali per ottenere un risultato professionale. Tanto per cominciare il limone è uno sgrassatore naturale. Se si versa il succo all’interno e si mettono in una pirofila degli altri limoni, accendendo il forno a 180 gradi per circa 30 minuti il calore farà evaporare il limone che pulirà il forno ed eliminando grasso e unto.

In alternativa anche l’aceto bianco è un ottimo alleato. Basta accendere il forno a 100 gradi, preparare a parte una soluzione con un po’ d’acqua e un bicchiere d’aceto. Mettere poi il tutto nel forno già caldo per circa 15 minuti e aspettare. Passato questo tempo fate raffreddare il forno e usate la soluzione su una spugnetta per eliminare gli ultimi residui.

Il vetro del forno: come effettuare la pulizia

Per rendere brillante il vostro vetro del forno potrete usare il detersivo per i piatti con un po’ di bicarbonato. Basterà passarlo sulla superficie, attendere una mezz’ora e risciacquare. Potete anche usare una spatolina per eliminare le ultime incrostazioni più stoiche!

Pulizia veloce del forno in cinque minuti

L’ultimo consiglio che vi diamo riguarda la pulizia veloce del forno. Se infatti effettuate questa operazione ogni volta che avete finito di usarlo, basteranno 5 minuti per avere sempre un forno splendente e come nuovo. Una volta spento e lasciato raffreddare, spesso basta solo un po’ d’acqua e una spugna per eliminare i residui di sporco. Così facendo la procedura di pulizia del forno più accurata potrete farla solo una volta ogni tanto. All’occorrenza insomma!

Pulizia del forno
Pulire il forno velocemente – Pixabay

Ora siete pronti ad effettuare una splendida pulizia del forno in modo rapido, efficace e con i prodotti giusti per voi! Anche senza agenti chimici!

(Fonte immagini Pixabay)

Related Posts