cold-girl-makeup:-il-nuovo-trend-di-instagram-per-un-trucco-effetto-freddo

Cold Girl Makeup, Cold Makeup o It’s Cold Makeup: è il trend makeup del momento, che spopola sui social, Instagram e Tik Tok in particolare. Tradotto letteralmente significa “trucco da ragazza che ha freddo”, “trucco freddo” e sembra essere perfetto per l’inverno proprio perché richiama il rossore naturale del viso durante questa stagione.

Cosa è il cold girl makeup trend?

L’idea del trend Cold Makeup è quella di ricreare con il trucco l’effetto del freddo sul viso. Un rossore diffuso su guance e naso, labbra arrossate dal freddo e dalle screpolature e pellicine che inevitabilmente tiriamo con i denti, con un tocco di lucidità data dal perenne soffiarsi il naso, dalla luce diffusa invernale e che ricorda i fiocchi di neve e la brina della mattina.

Ricrea anche quell’effetto arrossatura sul viso data dal freddo e vento o dal repentino sbalzo di temperatura tra il freddo fuori e un ambiente caldo interno, che chi scia ha sicuramente ben presente. Ricrearlo è davvero facile perché servono pochi prodotti che già sicuramente hai nella tua makeup bag. In più, il Cold Girl Makeup è un trucco furbo, perché mimando gli effetti del freddo, quando questi compariranno sul volto si mimetizzeranno perfettamente con il makeup.

Come ricreare il cold girl makeup trend

Il trend It’s Cold Makeup richiede pochi prodotti e pochi step per essere realizzato nella sua versione originale basic, anche se puoi divertirti ad arricchirla aggiungendo alcuni dettagli. Segui questi quattro facilissimi passaggi e vedrai quanto è semplice realizzare questo trend makeup.

Step 1: perfeziona la base viso

Come prima cosa occupati della base viso. Perfeziona l’incarnato con un fondotinta leggero, con una buona coprenza ma dalla texture impalpabile, per evitare l’effetto cerone. Puoi anche utilizzare solo del correttore nei punti strategici, l’importante è che la pelle risulti omogenea nel colore, senza rossori e cercando di nascondere eventuali macchie.

Applica poi la cipria su tutto il viso con un pennello ampio per sigillare il fondotinta e opacizzare al meglio la base viso creando un effetto vellutato sulla pelle, minimizzando i pori e rendendo la pelle il più possibile liscia. Non realizzare nessun tipo di contouring perché adesso andremo a realizzare il Cold Girl Makeup vero e proprio, grazie al blush.

Step 2: il blush è fondamentale

Il vero protagonista del Cold Makeup è il blush, che deve essere rosato. Per scegliere il colore migliore guardati allo specchio dopo aver passato una giornata fuori, tra freddo e vento: dovrai cercare un blush di quell’esatto colore, cioè il colore del tuo rossore naturale. Così facendo il Cold Girl Makeup sembrerà davvero naturale ed eviterai un effetto finto, perché questo trend è all’insegna di un effetto naturale per quanto sia in realtà artefatto. 

Per questo trend normalmente si tendono ad usare dei blush neutri o freddi, per evitare un effetto troppo artificiale. Se non vuoi comprare un blush nuovo puoi usare quello che hai già nel tuo beauty, a patto che abbia un tono abbastanza naturale, ma andrà benissimo anche se non sarà freddo. Nel caso puoi miscelare un blush più aranciato ed un blush rosa freddo o fucsia per ottenere il colore perfetto.

Non avere paura di applicarne tanto, perché sarà lui a creare questo effetto e dar vita al trend Cold Girl Makeup. Stendilo sui pomelli delle guance e spostati verso l’esterno del viso sfumandolo verso il punto più alto degli zigomi, verso le tempie. Non dimenticare poi di portare il colore anche sul naso, il primo ad arrossarsi in caso di freddo. Insisti soprattutto sulla punta, che si arrossa subito anche perché in inverno e con il freddo ci si soffia spesso il naso e l’effetto da ricreare è proprio quello che si crea dopo aver trascorso molto tempo fuori. 

Step 3: labbra effetto “morso”

Il terzo step è l’ultimo step essenziale per ricreare il Cold Girl Makeup trend, ovvero il trucco delle labbra. In questo caso l’effetto da ricreare è quello di labbra morse, cosa che spesso accade in inverno perché sono secche e cerchiamo sollievo leccandole oppure perché tiriamo le pellicine, arrossandole e spesso creando anche, sbagliando, delle piccole ferite.

Per ricreare questo effetto di labbra morse ti basterà applicare un rossetto, una tinta labbra o un rossetto liquido solo al centro delle labbra e poi sfumare il colore verso i bordi esterni, lasciando il colore principalmente al centro. Scegli rossetti rossi non troppo caldi o troppo brillanti, un rosso desaturato andrà benissimo, come anche un ciliegia o un bordeaux. Per rendere il tutto più omogeneo, poi, puoi applicare un balsamo labbra facendo attenzione però a non diffondere troppo il colore, che deve rimanere principalmente al centro.

Step 4: un tocco di sparkle

Il trucco effetto freddo potrebbe essere finito qui e, guardandoti allo specchio, dovresti proprio aver ricreato il rossore tipico invernale. Se però vuoi arricchirlo con un tocco in più è il momento di aggiungere un po’ di illuminante in alcuni punti strategici. Dovrai scegliere un illuminante freddo, dal tono leggermente argenteo e non troppo giallo o caldo.

Stendilo nei punti più sporgenti del viso, quelli che riflettono maggiormente la luce invernale o la luce bianca della neve: arcata sopracciliare, zigomi e ovviamente lungo il naso, insistendo maggiormente sulla punta. Non dimenticare poi l’angolo interno dell’occhio, per creare un punto luce che illumini lo sguardo e, volendo, anche al centro della palpebra. Puoi aggiungere un tocco di illuminante anche sull’arco di cupido per enfatizzare le labbra e, anche per loro, dopo aver creato l’effetto labbra morse potrai aggiungere un po’ di gloss con glitter o riflessi silver, per ricreare un effetto ghiacciato.

Personalizza il tuo Cold Girl Makeup

Il trucco occhi da abbinare al Cold Makeup è del semplice mascara, perché il focus è tutto sulla base viso in combinazione con il trucco labbra. Se però vuoi truccare di più gli occhi potesti creare una sottile linea di eyeliner sfumato, un eyeliner più grafico o applicare delle ciglia finte per allungare l’occhio verso l’esterno e rendere lo sguardo super sexy. Via libera anche a qualche ombretto nude non troppo scuro e non troppo caldo o puoi anche sfumare il blush che hai usato sul viso applicandone poco poco nella piega dell’occhio.

Evita però makeup molto elaborati, grafici o con colori troppo a contrasto, che focalizzerebbero l’attenzione sugli occhi togliendo spazio al rossore appena creato. Soprattutto evita di realizzare un contouring con una terra, calda o fredda che sia, perché il trend Cold Girl Makeup è basato sull’utilizzo solo ed esclusivamente del blush.