Cobra Kai 4, tutto quello che sappiamo

cobra-kai-4,-tutto-quello-che-sappiamo

Cobra Kai 4 ci sarà

Cobra Kai 4: ufficializzato il futuro per la serie televisiva tratta da Karate Kid, che da venerdì 28 agosto è approdata su Netflix con le prime due stagioni. È il colosso dello streamer a rompere gli indugi sul futuro della serie con una serie di annunci avvenuti venerdì 2 ottobre.

Dopo aver ufficializzato la data di uscita della terza stagione, il cui esordio è previsto per venerdì 1° gennaio, Netflix ha confermato che Cobra Kai avrà una quarta stagione. Gli

Ha debuttato il 2 maggio 2018 su YouTube Premium Cobra Kai, la serie spin-off ambientata 34 anni dopo gli eventi del primo film. Ralph Macchio e William Zabka riaccendono la loro rivalità nel dojo, tornando a vestire i panni di Daniel e Johnny.

Nonostante fosse disponibile su una piattaforma relativamente ignota, al suo debutto Cobra Kai si rivelò le serie originale streaming più ricercata e apprezzata dal pubblico, battendo l’offerta dei ben più ingombranti rivali Netflix e Hulu quali Tredici e The Handmaid’s Tale.

Il successo della serie prodotta da Sony Television ha travolto l’allora emergente YouTube Red, poi divenuto YouTube Premium, Il servizio a pagamento raccoglie l’offerta di contenuti originali riservati agli abbonati di YouTube. A pochi giorni dal debutto fu confermata la seconda stagione, che esordì sulla stessa piattaforma il 24 aprile dello scorso anno.

Cobra Kai 4 quando esce: nel 2021, probabilmente

Da sinistra: Ralph Macchio (Daniel LaRusso) e William Zabka (Johnny Lawrence) in una scena di Cobra Kai 3. Credits: Curtis Bonds Baker/Netflix.
Da sinistra: Ralph Macchio (Daniel LaRusso) e William Zabka (Johnny Lawrence) in una scena di Cobra Kai 3. Credits: Curtis Bonds Baker/Netflix.

continua a leggere dopo la pubblicità

Quando esce Cobra Kai 4? Di questa domanda non è ancora stata ufficializzata una risposta. In una sessione di Q&A con i fan tenutasi su Twitter a ottobre, lo showrunner Jon Hurwitz ha rivelato che, in autunno, era in corso il lavoro di scrittura delle sceneggiature per la quarta stagione.

Not yet. We’re writing now. Plan is to start filming in early 2021. #CobraKai #CobraKaiOnNetflix https://t.co/OuRz9GZTQZ

— Jon Hurwitz (@jonhurwitz) October 11, 2020

Il piano è di girare a inizio 2021” ha dichiarato Hurwitz, confermando che le riprese per Cobra Kai 4 erano previste nei primi mesi del 2021. Di questo passo, gli episodi inediti della quarta stagione potrebbero debuttare tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022, approdando su Netflix a un anno dall’esordio della terza stagione.

Cobra Kai 4 trama: anticipazioni

Cobra Kai William Zabka e Xolo Mariduena in una scena della prima stagione Credits Jace Downs e Netflix
Cobra Kai: William Zabka e Xolo Mariduena in una scena della prima stagione. Credits: Jace Downs/Netflix.

La quarta stagione di Cobra Kai continuerà a raccontare le rivalità tra il dojo Cobra Kai e il Myagi-Do Karate. Stando alle parole di uno dei suoi creatori, la serie segue un progetto narrativo ben preciso.

Sappiamo come finiranno molti di questi personaggi e abbiamo delle inquadrature molto specifiche nella nostra immaginazione” ha confessato Jon Hurwitz: il destino di molti dei protagonisti della serie è già stato scritto, stando alle parole dello showrunner.

Nel frattempo, la quarta stagione dovrà ripartire dagli eventi del finale della terza: ecco come si conclude Cobra Kai 3 e quali sono gli scenari per i prossimi episodi.

Cobra Kai 4 cast: attori e personaggi

continua a leggere dopo la pubblicità

Nel cast della quarta stagione non mancheranno Ralph Macchio e William Zabka nei rispettivi panni di Daniel LaRusso e Johnny Lawrence.

Insieme a loro, Xolo Maridueña (Miguel Diaz), Jacob Bertrand (Hawk), Courtney Henggeler (Amanda LaRusso), Tanner Buchanan (Robby Keene), Mary Mouser (Samantha LaRusso), Gianni Decenzo (Demetri), e Martin Kove (John Kreese).

Dopo i ritorni di Tamlyn Tomita nei panni di Kumiko e di Yuji Okumoto in quelli di Chozen nella terza stagione, resta da vedere quali altri personaggi torneranno dai film di Karate Kid.

Gli autori hanno parlato dell’esistenza di un Mr. Miyagi-verse, cioè dell’universo cinematografico che ricomprende tutti i film nei quali appare Mr. Miyagi, il personaggio interpretato dal compianto Pat Morita scomparso nel 2005.

Julie Pierce in Cobra Kai 4 torna?

Questo significa che anche Karate Kid 4 (in originale “The Next Karate Kid”) è da considerare un film appartenente al canone di Cobra Kai. Rivedremo quindi la sua protagonista Julie Pierce interpretata da Hillary Swank?

Nella nostra writer’s room pensiamo davvero a tutti i personaggi che sono apparsi nel Miyagi-verse” ha spiegato lo showrunner Jon Hurwitz in un’intervista a Cinemablend, aggiungendo che “È ovvio che abbiamo anche parlato di Julie Pierce. Per scoprire se tornerà in Cobra Kai o no, dovrete aspettare e seguire la serie”.

Duch in Cobra Kai 4 torna?

Un altro personaggio che i creatori della serie vorrebbero riportare in scena è Dutch, interpretato da Chad McQueen in The Karate Kid e The Karate Kid Part II. Lo vedremo nella quarta stagione? “Forse, un giorno…” è la riposta di John Hurwitz.

continua a leggere dopo la pubblicità

We wanted to bring back Chad McQueen during S2, but it didn’t work out. Perhaps one day. #CobraKai #CobraKaiOnNetflix https://t.co/I706RWDzTW

— Jon Hurwitz (@jonhurwitz) October 11, 2020

Cobra Kai 4 trailer: esiste già?

Purtroppo no: la quarta stagione non è ancora stata girata, e pertanto il trailer di Cobra Kai 4 si farà attendere un bel po’. Se i nuovi episodi debutteranno tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 come pronosticato da noi di Tvserial.it, il trailer potrebbe fare capolino a dicembre del prossimo anno.

Cobra Kai 4 streaming: dove vederla

In streaming, la quarta stagione di Cobra Kai sarà in esclusiva su Netflix. Il colosso dello streaming di Los Gatos ha acquisito la distribuzione esclusiva della serie da YouTube, che ha diffuso le prime due stagioni della serie offrendola agli abbonati del suo servizio Premium.

Dal 28 agosto, giorno del debutto delle prime due stagioni su Netflix, Cobra Kai è diventata una serie originale di quest’ultimo.

Cobra Kai avrà sei stagioni?

La terza stagione di Cobra Kai fu annunciata mentre iniziavano a sorgere i primi dubbi sulla longevità di YouTube Premium, che aveva cancellato tutte le sue serie televisive originali come Wayne, Origin, Weird City, Step Up: High Water e Impulse ad eccezione di Liza On Demand.

Per il proprio servizio a pagamento, a fine 2018 YouTube ha rifocalizzato la propria attenzione verso contenuti unscripted dei propri creator, abbandonando gli sforzi per competere nel mercato delle serie originali con colossi come Netflix e Amazon.

In questa cornice si contestualizza il trasferimento di Cobra Kai a Netflix. Come riportato da Deadline, i dirigenti di YouTube avevano notificato a Sony Television che, sebbene rimanessero impegnati a distribuire su Premium la terza stagione, non ne avrebbero commissionato una quarta.

continua a leggere dopo la pubblicità

I produttori di Cobra Kai chiesero e ottennero il benestare di YouTube per proporre ad altri streamer ed emittenti la terza stagione, le cui riprese si erano concluse lo scorso dicembre, così da assicurare a Cobra Kai un futuro.

In una contesa che ha visto Hulu e Netflix in pole position, è stato quest’ultimo servizio streaming a spuntarla. Stando ad indiscrezioni, Netflix sarebbe interessato ad esplorare il potenziale di espandere il franchise di Cobra Kai con altre serie tratte da Karate Kid, e ne starebbe parlando con Sony TV.

Sulla scia del successo della seconda stagione, lo scorso anno Sony Television ha i co-creatori e produttori esecutivi della serie Jon Hurwitz, Josh Heald e Hayden Schlossberg siglando con loro un accordo esclusivo di tre anni.

Questo consentirebbe al trio di continuare a lavorare alla serie almeno per altre tre stagioni, portando a compimento quello che, a detta dello stesso Hurwitz, è la speranza dei creatori: realizzare (almeno) sei stagioni di Cobra Kai.

We’d like to do at least 6 seasons of Cobra Kai. #CobraKai https://t.co/eHCC4ZLTlB

— Jon Hurwitz (@jonhurwitz) May 9, 2020