chiara-nasti-e-il-matrimonio-con-mattia-zaccagni:-c’e-la-data

I neo genitori Chiara Nasti e Mattia Zaccagni, da poco diventati mamma e papà del piccolo Thiago, sono pronti a convolare a nozze.

La proposta di matrimonio c’è stata la scorsa estate, adesso l’influencer e il calciatore della Lazio hanno deciso e annunciato la data della cerimonia.

Si celebrerà la prossima estate, il 20 giugno, a Villa Miani, dimora storica con vista panoramica su Roma. A rivelare il dettaglio è il settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini.

Il rito in chiesa si svolgerà nella Basilica di Santa Maria in Arcoeli, nella Capitale, la stessa chiesa in cui si sposarono Ilary Blasi e Francesco Totti.

La coppia si è affidata ai wedding planner Erika Morgera e Riccardo Ruchetta. Nasti e Zaccagni stanno insieme dal 2021, quando l’influencer interruppe la relazione con il calciatore della Roma Niccolò Zaniolo.

Per la proposta di matrimonio Zaccagni aveva organizzato una cena a lume di candela: il gesto era stato pubblicato dall’influencer sui social. “Non vedo l’ora di essere tua moglie”, era la didascalia dello scatto.

Nasti aveva sempre detto di non volersi sposare con il “pancione”, e infatti la coppia ha atteso la nascita del piccolo prima di unirsi in matrimonio.

Quando decisero il nome del figlio, Thiago, Nasti e Zaccagni vennero attaccati sotto il post nel quale lo annunciavano perché un’altra influencer, Sofia Crisafulli, aveva scelto anche lei di chiamare il suo nascituro in quel modo.

Un’ipotesi accreditata è che i due abbiano optato per quel nome perché si chiama così il figlio di Lionel Messi, da sempre idolo di Zaccagni. In quell’occasione Nasti mise “like” a un commento in sua difesa nel quale si leggeva: “Ma iniziate a rompere con il nome? Se lo chiamavo Enzo rompevate le scatole lo stesso?”.