La piccola soffre per un’atrofia muscolare spinale. Frequenta la quinta elementare, naviga sul web e «parla» utilizzando due alfabeti. Il papà: fa passi da gigante