Caterina Balivo: Mauro, vittima di bodyshaming, vuole le sue scuse «Io deriso e ridicolizzato»

Caterina Balivo è finita al centro di un’accesa polemica per via del bodyshaming fatto ai danni di un utente di Twitter, Mauro Cataldo. Il ragazzo, che ha insinuato che la conduttrice non abbia scelto volontariamente di lasciare Vieni da me, il programma che ha condotto su Raiuno dal 2018 al 2020, ma che sia stata allontanata dal piccolo schermo per via del flop del programma, è stato attaccato dalla conduttrice per via del suo… slippino. Riassumiamo quanto avvenuto e la richiesta di scuse da parte di Mauro.

Leggi anche: Caterina Balivo: chi è suo marito Guido Maria Brera? Età, lavoro, Instagram

Caterina Balivo e lo scivolone su Twitter

Caterina Balivo, che vedremo a breve nel cast de Il Cantante Mascherato, per l’occasione ha rilasciato una dichiarazione alla stampa e ha detto di essere orgogliosa di tornare sulla rete ammiraglia Rai. Non solo, Caterina ha ribadito di essere stata lei a lasciare Vieni da me, il programma pomeridiano di Raiuno andato in onda dal 2018 al 2020.

Un utente di Twitter, Mauro Cataldo, ha messo in discussione l’affermazione della Balivo, dicendo che è impossibile che una conduttrice lasci un programma di successo: l’uomo, dunque, ha insinuato che il programma non sia stato abbandonato dalla presentatrice, ma che sia stato cancellato dalla Rai. Caterina Balivo, in un primo momento, ha risposto pacatamente. Successivamente, di fronte all’insistenza dell’utente, ha reagito diversamente.

Ecco la sua risposta:

Ti lascio credere quello che vuoi così come credi di essere caruccio indossando lo slippino come fossi un adone

Caterina Balivo si scontra con un utente su Twitter

Caterina Balivo fa bodyshaming su Twitter

Mauro Cataldo: «Voglio le scuse della Balivo»

Dopo quanto avvenuto, abbiamo raggiunto Mauro Cataldo. Il ragazzo si è detto amareggiato per l’attacco da parte di Caterina Balivo. Ecco le sue parole a DonnaPOP:

Vorrei delle scuse da parte di Caterina Balivo, credo di meritarle visto l’offesa a me rivolta. Mi ha ferito il fatto di essersi attaccata a un appiglio sul mio fisico, perché quello era il suo fine, deridermi e ridicolizzarmi sul web.

E ancora:

Tutto questo solamente perché mi sono permesso di non credere alle sue parole e ho espresso un parere contrario rispetto ai soliti complimenti. La mia era una semplice domanda, visto e considerato che un programma non viene chiuso così da un momento all’altro. Posso non credere al fatto che abbia deciso di lasciarlo lei?

Poi aggiunge:

Se l’ho provocata? La provocazione fa parte del gioco, se si decide di esporsi sui social bisogna essere consapevoli che non si può piacere a tutti e che qualcuno può non essere d’accordo con quello che dici.

Caterina Balivo, dopo l’accusa di bodyshaming, chiederà scusa a Mauro Cataldo? In attesa di saperne di più, restate aggiornati con DonnaPOP!

Related Posts