calciomercato-juventus,-40-milioni-per-un-calciatore-di-seconda-divisione?

La Serie A è ferma, canonicamente, in questa fase deputata alle festività natalizie. Il calcio in generale, invece, fa i conti con i nuovi contagi del Coronavirus. Passato Natale e Santo Stefano, tutti i tifosi sono con lo sguardo rivolto verso l’alto per attendere i botti di Capodanno, con il mercato che adesso entra, davvero, nella sua fase clou. Nel mese di gennaio, infatti, aprono le trattative invernali (o di riparazione) che interessano tutti i club europei. È un buon momento per correggere il tiro cercando di sistemare gli errori fatti in sede estiva. Con la minaccia sempre più incombente portata dalla variante Omicron del Covid-19 sullo sfondo, tutti i club proveranno a gettarsi sugli obiettivi di mercato per migliorare le rispettive rose. Possibili blocchi del campionato o meno. Si muovono tutte le società, dalla massima serie alla Serie C. Il calciomercato della Juventus potrebbe portare alla Continassa un nome a sorpresa per Massimiliano Allegri: ecco chi è.

Calciomercato Juventus: il bomber da una serie minore?

Ventidue presenze, ventidue reti e cinque assist. Questo lo score di Aleksandar Mitrovic, serbo classe 1994 che veste la maglia del Fulham, club di Championship. Il giocatore ex Newcastle sta traghettando i londinesi nella zone altissime della classifica e la Juventus di Massimiliano Allegri, secondo quanto riportato da Eurosport, avrebbe attivato i radar sul capocannoniere della Serie B inglese. Nonostante militi in un campionato inferiore, però, il costo del cartellino non è abbordabile: i padroni di Craven Cottage chiedono circa 35 milioni di sterline, poco più di 40 milioni di euro.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Photo Credit: pagina Facebook Juventus)

L’articolo Calciomercato Juventus, 40 milioni per un calciatore di seconda divisione? proviene da Metropolitan Magazine.