Salta al contenuto

Le Iene: Roberto Burioni quando parla di scienza ha un conflitto di interessi?

🔴 QUANDO SI PARLA DI SALUTE DEVE ESSERCI TRASPARENZA TOTALE 🔴Perché il Dottor Burioni, durante un’ospitata da Fabio Fazio, parla del siero sintetico come migliore soluzione per aiutare i malati di covid-19, anche rispetto al plasma dei guariti?Lo fa perché crede sia effettivamente così o anche perché ha depositato dei brevetti per il suo utilizzo e ciò influenza la sua comunicazione? Ho trovato eccessiva, fin dal primo momento, l’onnipresenza in TV di virologi, epidemiologi, infettivologi, e aiutatemi voi a ricordarli perché ho perso il conto.Quando si invitano esponenti del mondo scientifico in TV, le loro parole vengono percepite spesso e volentieri dai cittadini come oro colato.Ci si dimentica completamente l’approccio critico e chi li ospita – e la relativa rete – ha il dovere e la responsabilità di compiere tutti gli approfondimenti del caso e far arrivare nelle case degli italiani solo voci completamente libere. Soprattutto quando si tratta di temi così delicati. Si è parlato tanto, troppo, di un virus ancora semisconosciuto e troppo poco dell’unico “guerriero” che ci tiene lontano dalle malattie infettive: il nostro sistema immunitario.Perché? Guardando questo video forse inizierete a trovare qualche risposta o meglio ancora a porvi domande.

Posted by Medic Bunker La Verità on Saturday, January 16, 2021