bufera-rai:-stop-ad-alberto-matano,-arriva-al-suo-posto-carlo-conti-lo-sfogo:-“i-vertici-hanno-sbagliato”.-cos’e-successo

Alberto Matano non va in onda per lo sciopero dei giornalisti: salta la puntata de La vita in diretta di oggi. Giornata movimentata quella di oggi, mercoledì 29 dicembre 2021, per Rai1: a causa di uno sciopero dei giornalisti, i programmi alla cui conduzione c’è, appunto, un giornalista, non potranno andare in onda. Scopriamo da TvBlog che La vita in diretta sarà il terzo dei programmi di Rai1 di domani a saltare, dopo Unomattina e Oggi è un altro giorno.

Mentre però Serena Bortone sarà sostituita con ‘Il meglio’ di Oggi è un Altro giorno (con conseguente anticipo della messa in onda di Storie Italiane) e da un film pomeridiano, non avverrà lo stesso con La Vita in diretta di Alberto Matano. Ecco quindi chi vedremo in sostituzione del noto conduttore Rai.

La vita in diretta, Alberto Matano non va in onda: al suo posto la replica del torneo di Tale e Quale Show 2021

Sempre dalla fonte menzionata nel paragrafo precedente scopriamo che al posto de La vita in diretta (dove oggi Alberto Matano ha sfiorato il pianto) Rai1 domani trasmetterà la replica del torneo di Tale e Quale Show Il Torneo, con Carlo Conti, andato in onda poco più di un mese fa, che si protrarrà fino alle 18.40, orario in cui la linea passerà, come sempre, a L’Eredità di Flavio Insinna.

Alberto Matano domani non va in onda: La vita in diretta torna direttamente lunedì 3 gennaio 2022?

Infine, il sito che abbiamo utilizzato come fonte fa notare che nella puntata de La vita in diretta di oggi Salvo Sottile ha ringraziato Alberto Matano per averlo invitato “nell’ultima puntata dell’anno”, dunque è probabile che la trasmissione non vada in onda neanche giovedì (venerdì, invece, era già previsto lo stop per via della vigilia di Capodanno).

Sciopero dei giornalisti Rai il 29 dicembre: ecco il motivo (e la risposta dell’azienda)

Ricordiamo che la mobilitazione indetta dall’Usigrai e accettata da Matano, è contro “i tagli lineari all’informazione del servizio pubblico, decisi dal vertice aziendale“. In particolare a scatenare la reazione dei giornalisti e quindi anche di Matano è stata la decisione dell’ad Carlo Fuortes di cancellare la terza edizione della Tgr e il tg sportivo della notte. Dopo la replica dell’azienda, secondo cui “non ci sarà alcun effetto per gli appassionati di sport che potranno vedere tutti i gol di Serie A e Serie B” sulle reti Rai e comunque l’edizione del Tg sportivo da eliminare “viene vista dallo 0,5% delle persone che guardano la televisione a quell’ora“, il Cdr di RaiSport nelle scorse ore ha contro-risposto così:

“Il Cdr di Raisport ritiene inaccettabile e incomprensibile la risposta dell’Azienda al comunicato sindacale con il quale si annuncia lo sciopero dei giornalisti della Rai del 29 dicembre. Non crediamo che sia nella logica del Servizio Pubblico valutare solo in termini di ascolti il Tg Sport della notte, primo e unico appuntamento a informare i cittadini sugli eventi sportivi della sera”. Una risposta a cui ha aderito anche Matano. 

LEGGI ANCHE—> Mara Venier choc: “Basta vado via, Ecco chi mettono al mio posto”. L’annuncio sconvolge i fan. Lei è una super vip

Fateci sapere la vostra opinione su questo nuovo piccolo commentando sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM 

 

alberto-matano-piange-a-domenica-in
alberto-matano-piange-a-domenica-in

L’articolo Bufera Rai: Stop ad Alberto Matano, Arriva al suo posto Carlo Conti. Lo sfogo: “I vertici hanno sbagliato”. Cos’è successo proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.