Britney Spears: l’avvocata del padre lo difende in tv ma va in tilt alle domande pungenti della giornalista

La legale di Jamie non convince il pubblico americano.

26 Feb 2021 Fabiano Minacci
• Tempo di lettura:
3 minuti

Dopo il documentario Framing Britney Spears il general public si è svegliato ed ha scoperto il caso della conservatorship che tiene in gabbia la principessa del pop. Adesso sta per uscire anche uno speciale australiano sull’argomento e presto anche Netflix pubblicherà un documentario sulla libertà negata alla popstar.

Il team di Jamie Spears sta correndo ai ripari e ieri ha inviato l’avvocata Vivian Thoreen sulla ABC al Good Morning America per difendere il padre della cantante. La donna ha iniziato a raccontare la favola del padre perfetto con lo stesso tono che Maria De Filippi usa per le storie di C’è Posta Per Te.

“Io capisco che ogni storia ha bisogno di un cattivo. Ma le persone stanno sbagliando in questo caso. Questa è la storia di un padre meraviglioso, leale, amorevole che ha salvato la vita di sua figlia, quando qualcuno si stava approfittando di lei. Jamie ha salvato la vita di Britney.

Qualcuno stava gestendo male le sue finanze, quelli che le stavano intorno si approfittavano di lei. Jamie lascia libera sua figlia. Se lei vuole registrare un album può farlo, se vuole esibirsi può esibirsi, se vuole fare quello che le va come una persona normale Jamie collabora con lei per permetterle anche questo”.

La giornalista le ha anche chiesto come mai se Jamie è così amorevole, Britney ha dichiarato che non lavorerà più fino a che suo padre gestirà la sua carriera. L’avvocata a questa domanda ha risposto con delle frasi fatte (in piano stile Salvini).

“Nel 2020 Britney e suo papà si sono sentiti più volte. Durante il lockdown lei ha passato 2 settimane con tutta la famiglia in Louisiana. Britney e Jamie hanno passato molto tempo insieme, hanno giocato in giardino, la sera Jamie cucinava per tutta la famiglia e loro si godevano i pasti. Lei in quel periodo non ha mai detto al padre di starle lontano. Jamie ama sua figlia e come in ogni famiglia i problemi di tanto in tanto possono arrivare. Ma queste due persone si amano, Britney sa bene che Jamie la ama e che lei può chiamarlo quando vuole”.

La conduttrice di ABC News ha sganciato una seconda bomba che ha messo in seria difficoltà la legale di papà Spears: “Mi è difficile capire perché allora l’avvocato di Britney ha detto che lei ha paura di suo padre, ha detto proprio paura“. Anche in questo caso la donna ha cercato di uscirne tirando in ballo l’amore di Jamie per la figlia: “Nelle tante chiacchierate che Britney e Jamie hanno avuto nel 2020, lei non gli ha mai detto di aver paura di lui. Jamie ama la figlia e vuole il meglio per lei“.

Ma è stata la domanda finale a mettere KO Vivian: “Se Britney è felice e serena come dite, perché non dice ai fan del movimento Free Britney ‘state tranquilli, io sto bene, non devo essere liberata, ci sono persone che si prendono cura di me e mi sta bene’?” La Thoreen ha risposto con un secco: “Non so, dovreste chiederlo a Britney“.

Praticamente quest’ospitata è stato un autogol pazzesco!

Vivian Thoreen: “Britney never told Jamie she wanted him removed”

Britney saying she wants him removed: pic.twitter.com/ic1UKn93TX

— Britney Fan 🌹 (@BritneyHiatus) February 25, 2021

Vivian was not ready. 😂 #FreeBritney pic.twitter.com/UHxmBCzDdQ

— Britney Fan 🌹 (@BritneyHiatus) February 25, 2021

Vivian when she was challenged on GMA about why Britney said she was scared of her father #FreeBritney pic.twitter.com/LrWyi7NlN7

— KingSpears (@godkneebitch) February 25, 2021

Related Posts