bonucci,-il-difensore-della-nazionale-caccia-una-tifosa-dell’italia-dal-pullman,-il-web-in-rivolta
Leonardo Bonucci è finito al centro di una bufera. Caccia una tifosa dell’Italia dal pullman e il video diventa virale.

Leonardo Bonucci, il difensore della Nazionale nelle scorse ore è finito al centro di una polemica. Stando a quanto è emerso, sembra che una donna sia salita sul pullman della Nazionale, ma il difensore non avrebbe preso bene questa invasione e l’avrebbe cacciata. “Scendi, vai fuori”, avrebbe detto Leonardo rivolgendosi alla donna. Queste immagini hanno fatto il giro del web ed hanno fatto scoppiare una polemica infinita sui social. Ma cerchiamo di capire meglio che cosa è accaduto.

Leonardo Bonucci, il difensore della Nazionale finisce al centro della polemica

Leonardo Bonucci, il difensore della Nazionale è finito al centro di una polemica, dopo che alcune immagini sono finite sui social. “L’allenatore ti inviata a salire, ma Bonucci ti caccia”. Queste le parole inserite nella didascalia di un video che è stato pubblicato da parte di una tifoseria dell’Italia e che è diventato virale sui social. Come visto, a finire nel mirino proprio lui Leonardo Bonucci, che ha praticamente cacciato una tifosa italiana che era seduta sul pullman azzurro, salita per salutare i calciatori. “Scendi”, avrebbe detto Bonucci alla tifosa che forse aveva avuto il consenso di salire sul pullman dall’allenatore Mancini.

Il calciatore caccia una tifosa che era salita sul pullman

Il difensore della Juventus però avrebbe aggiunto ancora “No, no, scendi, vai fuori”, rivolgendosi così in modo piuttosto brusco alla tifosa che è stata costretta ad uscire. Nel momento in cui il video è diventato virale ed è scoppiata la polemica, lo stesso Bonucci ha voluto dare la sua versione dei fatti e lo ha fatto su Instagram. “In quanto Capitano e a fronte di quanto mi viene recriminato ci tengo a precisare che la ragazza che è salita sul pullman era stata più volte ripresa dal personale addetto, a fronte di vari tentativi di salire sul pullman, senza alcuna autorizzazione, tantomeno dal Mister. Era stata ripetutamente invitata a non salire, avendo avuto già modo di farsi foto con quasi tutti i giocatori all’uscita dello stadio, nella zona mista. Ignorando le regole è comunque salita e ha iniziato a riprendere quanto stava accadendo intorno”.

Bonucci interviene su Instagram e spiega le sue ragioni

Il calciatore ha continuato a spiegare le sue ragioni, dicendo che purtroppo ci sono dei luoghi dove l’accesso agli estranei è vietato e che la donna stava violando la privacy di tutti loro. “Passare per il cattivo di turno non è mai un problema. Lo sarebbe invece passare per quello che si alza e allontana una persona senza motivo”. Queste le parole di Bonucci che ha tenuto a fare così delle precisazioni.