Bloccato a casa, suonare di nuovo la chitarra mi ha aiutato a fuggire

bloccato-a-casa,-suonare-di-nuovo-la-chitarra-mi-ha-aiutato-a-fuggire

Intorno al periodo natalizio l'anno scorso ho iniziato a lavorare su una guida alle cose di cui hai bisogno per un viaggio perfetto. Doveva essere un mix di strumenti interessanti e app utili. Ho testato hot spot Wi-Fi, app di navigazione e di osservazione delle stelle, stufe da campo, sedie da campo e, per un capriccio, ho chiesto Orangewood di prestarmi una chitarra. Che tipo di viaggio è completo senza smascherare alcune orribili cover cover intorno al fuoco?

Orangewood è una di quelle rare aziende che riesce a realizzare una chitarra di alta qualità senza l'alto prezzo, un mercato che i marchi più noti come Martin e Taylor non hanno finora inseguito. Orangewood ha acconsentito alla mia richiesta, mandandomi Oliver Jr, una bellissima chitarra in mogano che ha i tre quarti delle dimensioni di uno strumento normale, perfetta per suonare sul sedile posteriore. E a soli $ 195, non è così costoso che hai paura di buttarlo in macchina quando percorri la strada.

Sarebbe stato perfetto giocare nei boschi, attorno al fuoco. Sarà ancora un giorno, ma nel frattempo 2020 aveva piani diversi . I viaggi su strada furono rinviati. Il mondo è diventato piccolo, per molti di noi, non molto più grande dei nostri salotti. All'improvviso Oliver Jr si sentì fuori posto, un promemoria di un tipo di normalità che minaccia di non tornare mai più.

La chitarretta a volte mi ha provocato. Ricordi quando potremmo andare in strada senza un altro pensiero? Ricordi quando le folle potevano radunarsi? Quando non indossavamo maschere dappertutto?

L'Oliver Jr è una chitarra di tre quarti, perfetta per i viaggi e per i musicisti con mani più piccole.

Fotografia: Orangewood Guitars

Sono cresciuto a sud di Los Angeles nel 1980 se '19S. Gran parte del movimento punk rock è avvenuto a poche miglia da casa mia. Il punk rock ha avuto un'enorme influenza sulla mia vita. Quei bar e club sudati e stretti erano dove sono cresciuto. L'ex frontman della Black Flag Henry Rollins, un appuntamento fisso della scena punk di Los Angeles, una volta ha osservato che la musica è fatta da coloro che salva. Forse un tocco drammatico, ma non è esagerato dire che la musica mi ha salvato un paio di volte, e a mia volta mi sono sentito obbligato a farne un po '. Ho suonato in gruppi punk nell'area di Los Angeles per anni prima di tornare a est.

Questo è stato molto tempo fa da qualsiasi misura, ma come Covid – 19 diffuso attraverso 2020, quel meraviglioso mondo di '80 s e '90 il punk non si è mai sentito più lontano.

Eppure in qualche modo ogni volta che raccoglievo quell'arancio e lo strimpellavo alcune battute di “ dei Dead Kennedys” Moon Over Marin , “o di Fugazi” Blueprint “, quei giorni spensierati dell'era Reagan si sono sentiti un po 'più vicini, un po' più vivi. Ho iniziato a suonare di nuovo regolarmente per la prima volta in quasi un decennio.

Ho visto gli amici scomparire in cocktail di depressione addizionati con Netflix binge . Ho provato a cercare le sitcom in streaming, ma in qualche modo lo sfarfallio delle immagini sotto il vetro si è appiattito e non sono riuscito a catturare la mia attenzione. Continuavo a tornare nella stanza principale, dove l'Aranceto si adagiava sul suo supporto, aspettando in silenzio.

È diventato il mio rifugio. Non mi ha mai detto che milioni di persone erano condannate, non ha mai promesso una cura miracolosa. Non mi ha mai detto di iniettare candeggina. Era lì, analogico, infrangibile. Era un modo per staccare la spina da tutto. Quando ascolti musica non c'è passato, né futuro, c'è solo quel momento, quella nota che stai suonando. Il resto del mondo cessa di esistere.

Alla fine mi sono stancato di correre attraverso le canzoni che conoscevo. Mi sono persino stancato delle vecchie canzoni che avevo scritto da solo. Ho estratto un microfono malfunzionante che avevo lanciato in un cassetto un decennio prima e ho scaricato un meraviglioso software di registrazione desktop chiamato Ardor . Dopo alcune ore di armeggiamento, avevo ricreato la maggior parte delle stesse funzionalità dell'impostazione di registrazione che il mio bassista ha investito migliaia di dollari e diversi anni costruendo nel '90S. L'ho fatto gratuitamente in un pomeriggio usando solo software. Preamp, effetti a pedale, tutto ciò che puoi immaginare: tutto può essere emulato. Il computer ha mangiato lo studio di registrazione molto tempo fa.

Ho estratto Oliver Jr e ho iniziato a registrare. Ho scritto canzoni. Mi sono svegliato il giorno dopo e li ho cancellati in fretta, per paura che chiunque altro li sentisse. Riapprendere la chitarra dopo un anno sabbatico non è troppo difficile. Ciò che è molto più difficile da imparare è la delicata arte del songwriting.

Come se potessero sentire che stavo lottando, i miei figli iniziarono a raccogliere l'Oliver Jr e battere le corde. Un paio di settimane dopo sono tornato sul sito web di Orangewood, comprando una chitarra per una figlia, un ukulele per l'altra. Mio figlio ora ha il suo piccolo kit di batteria. Non devo più giocare da solo. La musica che facciamo in famiglia non è il genere di cose che gli estranei probabilmente vorrebbero ascoltare, ma ci divertiamo. E quando Covid – 19 finalmente muore, la nostra band sarà pronta a mettersi in viaggio.


Altre fantastiche storie CABLATE