black-friday-2022:-spenderemo-3,3-miliardi,-8-italiani-su-10-pronti-a-comprare,-si-pensa-gia-al-natale

Molti italiani approfitteranno del Black Friday per comprare i regali di Natale, ma il budget scende a causa di caro energia e inflazione

La settimana del Black Friday è ufficialmente iniziata. Benché, come dice il nome stesso, il venerdì nero nel 2022 cada il 25 novembre, già da lunedì negozi online e fisici cominciano a fare sconti su una vasta gamma di prodotti: dall’abbigliamento alla cosmesi, dalle tv ai computer, passando per i prodotti per la casa, la pulizia, l’infanzia e chi più ne ha più ne metta. Un’occasione che gli italiani non intendono lasciarsi sfuggire. In un periodo come questo, infatti, in cui il caro energia e l’inflazione mordono le tasche di tutti noi, acquistare ciò di cui c’è bisogno ad un prezzo ribassato potrebbe essere la soluzione migliore per tutti. Così come cominciare a comprare qualche regalo di Natale anticipato spendendo qualche euro in meno.

Black Friday Italiano: l’80% del paese è pronto ad approfittare degli sconti

Ammonta a 3,3 miliardi di euro il giro d’affari del Black Friday Italiano. Una cifra enorme dietro la quale si nasconde una spiegazione semplice: con il caro prezzi e il Natale alle porte è meglio approfittare degli sconti per cominciare a fare qualche regalo. Circa la metà dei pacchi che andranno sotto l’albero quest’anno sarà infatti acquistato nel corso della settimana del Black Friday.

Secondo una ricerca di Boston Consulting Group, l’80% degli italiani è pronto a fare acquisti, il 4,4% in più rispetto al 2021, nonostante il 60% dei consumatori abbia dichiarato di aver tagliato le proprie spese per far fronte all’inflazione. A calare invece è il budget stanziato per il Black Friday 2022: si andrà dai 100 e ai 500 euro, con una media di 255 euro a persona, leggermente più bassa rispetto allo scorso anno.

Appena più alta la stima di Confesercenti (pari a 261 euro di media) che riporta il valore a livello nazionale, – 3,3 miliardi di acquisti – ma segnala che solo il 29% acquisterà in un negozio di vicinato. Al primo posto, infatti, secondo Boston Consulting Group, ci sono sempre le grandi piattaforme di e-commerce, dove oltre 6 italiani su 10 (64% delle indicazioni) farà il proprio shopping. Seguono, i portali online delle catene multimarca (43%), e i siti web dei produttori (29%).

Black Friday: cosa comprare

Uno studio Confesercenti rivela che il 57% di chi pensa di fare acquisti lo farà pensando ai regali natalizi. Il valore? 1,9 miliardi che saranno “bruciati” in pochi giorni. Per quanto riguarda la tipologia di prodotti, il 60% degli intervistati comprerà capi di abbigliamento, mentre il 54-57% sembra orientato su prodotti elettronici ed elettrodomestici, vale a dire i beni più costosi che servono anche per migliorare i consumi energetici delle proprie case come  tv e lavatrici. Tra le preferenze di acquisti ci sono anche i prodotti cosmetici e da profumeria e i giocattoli per i più piccoli.

Boston Consulting sottolinea infine come quest’anno lo shopping sarà più che mai sostenibile: il 67% degli intervistati afferma di voler scegliere prodotti che durino di più nel tempo, il 57% farà più attenzione alla policy delle aziende in campo di protezione dell’ambiente, il 59% che comprerà da aziende locali, il 57% che farà attenzione alla ‘sostenibilità del packaging e il 54% comprerà più articoli con componenti riciclate.