belve,-platinette-ironico-sul-successo-della-trasmissione-“i-vip-fanno-a-gara-per-raccontare-i-loro-dolori-e-le-loro-debolezze”
Belve, il grande successo del programma di Francesca Fagnani. Il commento di Platinette.

Ha avuto un successo davvero strepitoso ma questa edizione di Belve è praticamente finita. Stiamo parlando del programma condotto da Francesca Fagnani, andato in onda in queste settimane su Rai 2 e che ha avuto un successo davvero strepitoso. A parlare di Belve in queste ultime ore è stato Platinette, nella rubrica da lui curata e che viene pubblicata su DipiùTv. Sull’ultimo numero, c’è proprio un articolo che è dedicato proprio a Belve, il programma della Fagnani. Ma cosa ha riferito nel dettaglio Platinette?

Belve, Francesca Fagnani conclude con grande successo l’ultima edizione

Platinette cura da diverso tempo ormai una rubrica che va in onda su Dipiùtv, e proprio nell’ultimo numero ha parlato di Belve, il programma condotto da Francesca Fagnani. Dopo diverse settimane e dopo aver riscosso un grandissimo successo, l’edizione di Belve è praticamente finita. Platinette ha voluto fare un riesame della trasmissione e del successo ottenuto.

Platinette parla del programma

Nella trasmissione condotta dalla bravissima Francesca Fagnani, i personaggi famosi fanno a gara per raccontare i loro dolori e le loro debolezze“. Queste le parole di Mauro Coruzzi, il quale ha poi anche sottolineato “E’ in questo modo che le interviste fanno notizia”. Poi Platinette avrebbe ancora affermato che in pochi anni la trasmissione è riuscita ad avere un successo strepitoso, grazie anche al lavoro svolto dalla conduttrice. Platinette ha sottolineato ancora il fatto che di questa trasmissione se ne parla ed anche tanto, anche per via delle interviste e dichiarazioni rilasciati da alcuni noti personaggi.

Mauro Coruzzi confessa il suo “interesse” per Francesca Fagnani

Mauro però ha anche fatto una confessione, ovvero di avere una passione perversa per la conduttrice, Francesca Fagnani.“Ha sempre l’aria di chi si infila nei disastri altrui senza venirne minimamente toccata”, ha dichiarato a tal riguardo Platinette. Ciò che è condiviso da tutti è il pensiero che chi accetta di andare a Belve, lo fa con la consapevolezza di volersi mettere in gioco.

Leave a Reply