Barbara d’Urso smentisce Memo Remigi

In un’intervista a DiPiù ripresa fra gli altri dal Corriere della Sera, Memo Remigi ha rievocato la storica relazione con Barbara d’Urso. Il cantautore ottantaduenne, che ha da poco perso la moglie Lucia Russo, ha però annoverato quell’amore tra gli “errori clamorosi” del suo matrimonio.

“Le chiamo ‘scivolate’,” ha detto, “ma dovrei dire tradimenti. Nel mondo dello spettacolo ci sono tante di quelle tentazioni”, ha proseguito, “che resistere era al di sopra delle mie possibilità… La più celebre fu quella con Barbara d’Urso”.

All’epoca la conduttrice aveva diciannove anni, ma i due – com’è noto – vissero un forte sentimento che durò quattro anni. Per questo, il rumore creatosi attorno alle parole di Memo Remigi è infine giunto anche alle orecchie di Barbara d’Urso, che nel corso dell’ultima puntata di Pomeriggio 5 è intervenuta direttamente a rettificare quelle dichiarazioni.

La rettifica della d’Urso

“Io della mia vita privata non parlo praticamente mai. Voglio fare oggi una piccola precisazione, perché c’è una cosa che in questi giorni mi sta dando un po’ fastidio. C’è un signore che ha appena subito un lutto e al quale mando un abbraccio e sto vicino virtualmente, ma che invece di chiudersi nel suo dolore fa delle interviste. In una di queste interviste ha parlato di me, di una storia d’amore vera, reale, avvenuta quando io avevo diciannove anni.

“La cosa che non mi piace è che lui ha parlato di aver tradito sua moglie con me. Devo precisare questo perché io nella mia vita – e ho educato in questo modo i miei figli – non ho mai avuto una relazione con un uomo che avesse una moglie che lo aspettava a casa. La moglie di questo signore a quel tempo era separata da anni, come tutti ben sanno, e aveva un altro fidanzato. Quindi, sentire ‘ho tradito mia moglie per Barbara d’Urso’ è una cosa che mi ferisce. Mi ferisce perché ho educato i miei figli con il rispetto, per le mogli e per i mariti di chiunque”.

Fra gli ospiti della puntata anche il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, che in coda alla rettifica della conduttrice ha voluto ratificare le sue esternazioni: “Io c’ero, ho visto di persona e so”.

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Leave a Reply