Le figlie dell’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama sono oggi davvero bellissime. Le ragazze hanno 22 e 19 anni e sono universitarie. 

Sono trascorsi già due anni dalla fine del mandato di Obama come Presidente degli Stati Uniti. Ricordiamo tutti le sue splendide figlie Malia e Sasha, che sono entrate sin da subito nel cuore di tutti. Erano solo due bambine, ma adesso sono di colpo cresciute e quasi si stenta a riconoscerle.

Le due ragazze sono infatti adesso diventate ancora più belle. Siete curiosi di vederle? Eccole qui.

Malia e Sasha Obama oggi: come sono diventate

La figlia maggiore di Barack Obama e Michelle è Malia, che nel 2020 ha festeggiato il suo 22esimo compleanno. Oltre ad essere iscritta alla prestigiosa Università di Harvard, la ragazza ha una grandissima passione per la moda, sicuramente ereditata dalla sua mamma.

Malia è fidanzata con il campione di rugby Rory Farquharson, iscritto anche lui ad Harvard grazie ai suoi ottimi risultati sportivi. La primogenita dell’ex Presidente è inoltre appassionata di cinema ed ha ottenuto nel 2017 uno stage con Harvey Weinstein. Qualche tempo fa, la ragazza è stata al centro di uno scandalo a causa di una foto scattata durante una vacanza a Miami con le amiche e che la vedeva con una bottiglia di vino in mano.

La figlia minore di Barack e Michelle è invece Sasha, che al momento non possiede profili social. L’ultima foto che la ritrae risale infatti al 2019 quando, all’età di 17 anni, partecipò al ballo della scuola organizzato in occasione del suo ultimo anno di liceo presso la Sidwell Friends.

Leggi anche —-> Elezioni Usa, Trump attacca Biden: “La sua famiglia è criminale”

In quell’occasione, la ragazza venne fotografata affianco a Chris Milton, e anche quello scatto finì nelle mani dei media. I due genitori hanno infatti sempre cercato di preservare la privacy delle due figlie, consigliando anche a loro di tutelare la propria vita privata.

Leggi anche —-> Confermata l’elezione di Joe Biden a Presidente degli Stati Uniti

Malia e Sasha sembrano comunque essere diventate delle bravissime ragazze. Le due cercano infatti sempre di raccogliere i frutti insegnati dai loro genitori, ottimi esempi da seguire.