“ballando”,-pubblico-contro-selvaggia-e-arriva-anche-la-frecciatina-di-montesano

Un sabato sera su Rai 1 davvero movimentato che ha portato nuovamente a parlare del caso-Montesano, Lucarelli attaccata per l’eccessiva aggressività nei suoi confronti. Pubblico diviso. 

Selvaggia Lucarelli giornalista Ballando
Lucarelli (screen Rai Play)

La notizia dell’espulsione dell’attore 71enne dal programma di Milly Carlucci sta facendo il giro del web per la gravità di quanto accaduto e che ha scatenato non poco le ire dei telespettatori da casa che avevano chiesto provvedimenti disciplinari urgenti per lui.

Entico Montesano infatti qualche giorno fa aveva sfoggiato in tv durante le prove con la sua maestra Alessandra Tripoli la maglietta della X Mas, ovvero il reparto dei mezzi d’assalto della Marina italiana, simbolo del neofascismo, e con il motto dannunziano “Memento audere semper”.

La Rai, definendo “inaccettabile” quanto accaduto ha quindi chiesto “scusa a tutti i telespettatori”, decidendo subito di escludere Montesano da “Ballando con le stelle” nonostante l’attore abbia porto le sue scuse al pubblico e alla stessa Rai.

Sabato sera, però, durante l’ultima puntata di “Ballando” è arrivata forte e chiara ancora una nuova frecciatina sull’attore da parte di Selvaggia Lucarelli che non ha potuto trattenersi dal commentare l’accaduto ricollegandosi alla performance di Gabriel Garko.

Lucarelli non ci sta: “Comportamento sbagliato”. Zazzaroni le va contro

Non appena era accaduto il fatto, la giornalista sui social aveva espresso il suo parere contrario riguardo l’atteggiamento assunto dall’attore.

Nessuna ingenuità, la maglietta di Montesano è stato un atto volontario”, ha detto la Lucarelli a Radio Capital. La giornalista ha poi aggiunto: “Montesano ha scelto in piena consapevolezza di presentarsi in una sala prove piena di telecamere con quella maglietta”.

Enrico Montesano espulso Ballando con le stelle motivo
Lucarelli (screen Instagram)

Per lei se non era una provocazione, come spiegato dal diretto interessato, era comunque un’appartenza ad un pensiero che fa suo e che desiderava mostrare al pubblico a casa.

Sabato sera, durante la performance di Garko, è però tornata sull’argomento esprimendo un a frecciatina proprio a Montesano che è arrivata forte e chiara:

Non ti ferma niente, né l’infortunio né l’operazione né il tutore. Sei imbattibile, posso solo sperare che tu indossi la maglietta sbagliata“.

LEGGI ANCHE –> Fiorello fa una proposta alla Meloni: la presa di posizione dello showman

LEGGI ANCHE –> Ha sposato il suo bambolotto e ci ha fatto un figlio: ecco come ci è riuscita

Al ché Zazzaroni l’ha bloccata subito, spiegando che “Nello sport esiste la presunzione di colpevolezza, per cui un calciatore si deve difendere da un’accusa, ma siccome tu Milly prima hai parlato di ‘buonafede’ di Montesano, io penso che la squalifica sia troppo. Si potrebbe pensare a una sospensione“.

La Lucarelli, quindi, è stata costretta a tacere visto che il pubblico e anche gli altri giudici si sono schierati con Zazzaroni, compresa Carolyn Smith che ha replicato:

Ha ragione, nel ballo non si squalifica subito, esistono i richiami per chi ha un comportamento sbagliato“. Come procedere questa lunga e aggrovigliata vicenda?