atletico-madrid-milan-0-1,-ci-pensa-junior-messias:-girone-riaperto

Finisce in gloria la trasferta madrilena per i rossoneri di Stefano Pioli che, al Wanda Metropolitano, festeggiano un mix di prime volte che riapre, clamorosamente, il Girone B della Champions League. È il primo gol con la casacca del Diavolo per Junior Messias che, contestualmente, mette a referto anche il suo primo gol nella massima competizione europea per club. Ma è anche la prima vittoria stagione in Champions per i meneghini che escono con tre punti di vitale importanza che potrebbero riscrivere la storia di questa stagione di coppe. Ecco cosa è successo in Atletico Madrid-Milan.

Atletico Madrid-Milan: il goal che non ti aspetti riapre tutto

L’eroe, inaspettato, è certamente il trequartista ex Crotone. Il brasiliano corona la sua fantastica ed incredibile storia calcistica al Wanda Metropolitano, in campo europeo. Il gol vittoria che riapre in modo inaspettato (e per certi versi incredibile) è griffato da Junior Messias che al 87′, bravo a raccogliere a centro area un bel cross di Kessie insaccando la sfera di testa alle spalle dell’estremo difensore avversario. Con questa clamorosa affermazione, i rossoneri lasciano l’ultimo posto del raggruppamento e si portano a meno uno dal secondo posto attualmente detenuto dal Porto. Sarà fondamentale, adesso, la sfida casalinga contro un Liverpool già qualificato: l’impresa può esser compiuta.

Seguici su Metropolitan Magazine

Junior Messias (credit foto – Italijanska liga-Balkan)

L’articolo Atletico Madrid-Milan 0-1, ci pensa Junior Messias: girone riaperto proviene da Metropolitan Magazine.