La madre di Antonio Zequila, l’adorata Carmela, avrebbe cambiato la serratura di casa per spingere il figlio a trovare finalmente una moglie!

Antonio Zequila, volto noto del piccolo schermo, celebre per i suoi prolungati soggiorni nella casa del Grande Fratello e sull’Isola dei Famosi, non ha mai nascosto la devozione verso la madre Carmela. Single da diverso tempo, l’attore napoletano era tornato a casa dei genitori. Prima aveva accudito il padre in fin di vita, poi aveva deciso di appendere il cappello al chiodo non vedendo più rosee prospettive sentimentali.

Ora però mamma Carmela, come lei stessa ha rivelato a Il Tempo, non ci sta più e vuole spingere una volta per tutte il figlio cinquantasettenne a trovare una buona moglie che lo prenda con sé. Ed è per questo che, ancor prima che Zequila si trovi un’altra sistemazione, avrebbe cambiato la serratura di casa per impedirgli di rientrare.

“Deve sposarsi,” ha tuonato la donna sulle colonne del quotidiano, “ha 57 anni. Vorrei che trovasse una donna per il futuro.

Dal canto suo, Antonio Zequila conferma l’affetto spassionato per mammà arrivando a giustificare il gesto estremo.

Vuole che metta su famiglia. Forse ha ragione. È molto protettiva. Sono io adesso il genitore di mia madre”, spiega, “e prima di mio padre, che ora non c’è più”.

Zequila ha raccontato il difficile momento della perdita di suo papà durante la permanenza nella casa del Grande Fratello VIP, la scorsa stagione TV. L’interprete napoletano aveva rievocato gli ultimi giorni di vita del genitore, quando in un’innaturale inversione di ruoli si era preso cura di lui come un bambino.

Antonio Zequila cerca moglie: l’idea della madre

Avendo avuto scarsa fortuna con i metodi tradizionali, Zequila approfitta dello spazio concessogli da Il Tempo per lanciare una sfida: “Facciamo un contest”, dice, “e aiutatemi a trovare moglie”.

Ma le aspiranti dovranno prepararsi bene, come sembrerebbe avere tutte le ragioni di sottolineare mamma Carmela. Questo infatti lo stato d’animo della donna, costretta non solo a occuparsi delle sue faccende, ma come se non bastasse anche quelle del figlio.

Non ce la faccio più: troppi abiti da lavare, e poi quando si mette a fare il giardiniere ne combina di tutti i colori. Antonio, trova un’altra casa!.

Chi si offre volontaria per accoglierlo?

Novella 2000 © riproduzione riservata.

Leave a Reply