Anticipazioni e protagonisti degli episodi finali di Vikings

anticipazioni-e-protagonisti-degli-episodi-finali-di-vikings

Anticipazioni Vikings 6B trama degli ultimi episodi

Vikings 6B anticipazioni sui dieci episodi finali della saga ideata da Michael Hirst.

A partire dal 2013, anno in cui debuttò sulla rete via cavo History, Vikings ha scritto la storia televisiva riportando in auge un genere, quello storico, che insieme a prodotti come Game of Thrones e The Last Kingdom ha riacceso l’interesse del pubblico globale verso le storie cosiddette “di cappa e spada”.

Con gli episodi al debutto mercoledì 30 dicembre a partire dalle ore 17 su Timvision, si chiude un’era. Vikings volge al termine, e lo fa sfiorando la quota dei novanta episodi che il creatore Hirst si era prefissato per raccontare tutta la saga di Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel).

Dalle nebbie del della leggenda, raggiunge il culmine la saga di Ragnar e dei suoi quattro figli, Bjorn La Corazza (Alexander Ludwig), Ivar il Senz’ossa (Alex Høgh Andersen), Ubbe (Jordan Patrick Smith) e Hvitserk (Marco Ilso), i cui destini si intrecceranno in quello che si preannuncia essere un finale epico e degno del loro mito.

Cosa succede nella seconda parte di Vikings 6?

Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel) nelle prime stagioni di Vikings. Credits: History/Timvision.
Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel) nelle prime stagioni di Vikings. Credits: History/Timvision.

Si appresta a concludersi Vikings, la saga iniziata con la consacrazione del primo vero eroe Vichingo, Ragnar Lothbrok. Un contadino norvegese e pagano, Ragnar diventò prima un celebre condottiero e successivamente un rispettato re che condusse la sua gente verso ovest, per approdare in Inghilterra, Irlanda e Francia dove presero di mira monasteri e città.

continua a leggere dopo la pubblicità

Dopo la sua morte, è toccata ai suoi quattro figli la sua importante eredità: ciascuno di loro ha viaggiato in lungo e in largo, compiendo razzie dalle steppe della Russia fino alle coste del Mediterraneo. I quattro sono rimasti coinvolti nella violenta disputa per la corona di Russia, così come in un conflitto sanguinoso atto a stabilire che diventerà il Re non soltanto di Kattegat ma di tutta la Norvegia.

Mentre si avvicina l’epilogo della serie, il conflitto tra i Rus’ e i Vichinghi giunge al termine, ma con delle conseguenze molto gravi. Nel frattempo, mentre si trova in Islanda, Ubbe decide di esaudire il sogno del padre Ragnar e si dirige ancora più ad ovest di qualsiasi Vichingo prima di lui.

Del resto, la parola stessa “Vichingo” significa “viaggiare”, e così Ubbe si avventura per acque sconosciute nella speranza di raggiungere la favoleggiata “Terra dorata”. Il suo sarà un viaggio costellato da numerose difficoltà, imprevisti e imprese straordinarie.

La partita è ancora aperta anche in Inghilterra, dove i Vichinghi si sono stabiliti con dei loro insediamenti: resta da espugnare il Wessex, il cui re Alfredo il Grande (Ferdia Walsh-Peele), è l’unico regnante Sassone a costituire una minaccia alla totale dominazione vichinga. Ivar il Senz’ossa dovrà scontrarsi, ancora una volta, in battaglia il re che conosceva soltanto da ragazzo per la resa dei conti definitiva.

Il gran finale di Vikings, ci tiene a sottolineare la produzione, non sarà soltanto all’altezza della cifra stilistica a cui la serie ci ha ben abituato nel corso di questi sette anni. L’epilogo costituirà un degno tributo ai personaggi della saga, tra guerrieri, veggenti, streghe e fanciulle dello scudo che hanno animato la saga per sei stagioni: ciascuno di loro, va ricordato, è realmente esistito.

Personaggi di Vikings 6B: chi sono e chi li interpreta

Jordan Patrick Smith interpreta Ubbe In Vikings 6A, Credits Timvision
Jordan Patrick Smith interpreta Ubbe In Vikings. Credits: History/Timvision.

Chi figura nel cast di Vikings 6B? Ecco la nostra guida ai personaggi degli episodi finali:

continua a leggere dopo la pubblicità

Bjorn La Corazza (Alexander Ludwig): è il figlio maggiore di Ragnar e Lagertha (Katheryn Winnick) e di Ragnar, forte della fama di indistruttibile. In qualità di nuovo re di Kattegat, è determinato a seguire le orme del padre in qualità di esploratore e condottiero.

Ivar the Boneless (Alex Høgh Andersen): figlio di Ragnar e della regina Aslaug, Ivar è il più temuto Vichingo nella storia, dotato di una crudeltà senza precedenti e di un’ambizione che sarà anche la sua rovina. Per quant lontano si spinga, il sui passato lo perseguiterà.

Hvitserk (Marco Ilsø): figlio di Ragnar e della regina Aslaug, Hvitserk è il più complesso dei personaggi e dovrà fare i conti con le allucinazioni sul fratello Ivar che lo perseguitano e che lo hanno portato a uccidere, seppur erroneamente, Lagertha (Katheryn Winnick).

Ubbe (Jordan Patrick Smith): figlio di Ragnar e della regina Aslaug, Ubbe è il più responsabile dei figli di Ragnar, paterno nei confronti dei fratelli minori Hvitserk e Ivar, nonché leale al fratellastro Bjorn. Un guerriero abile, Ubbe cerca di affermarsi come capo nel segno dell’eredità del padre.

Torvi (Georgia Hirst): madre affettuosa, fanciulla dello scudo e leale amica di Lagertha. Col passare del tempo, Torvi ha messo alla prova le sue abilità da guerriera ed è diventata una combattente, prima ancora di essere la madre dei figli di Bjorn.

Gunnhild (Ragga Ragnars): fanciulla dello scudo, moglie di Bjorn e nuova regina di Kattegat. Rimasta vedova a seguito della morte del marito Jarl Olavsonn (Tomi May) sul campo di battaglia, sarà lei ad assestare il colpo finale al vescovo Heahmund (Jonathan Rhys Meyers) nella Guerra Vichinga contro i Sassoni.

Indovino (John Kavanagh): l’anziano veggente rappresenta uno dei pilastri della vita dei Vichinghi, i quali lo tengono in alta considerazione per la sua capacità di leggere le rune.

continua a leggere dopo la pubblicità

Erik (Eric Johnson): valido combattente e mercenario nella tradizione samurai.

Prince Oleg “Il Profeta” (Danila Kozlovsky): dopo aver consolidato il suo potere nelle regioni slave conquistate da suo cognato il re Rurik, e ha stabilito il suo nuovo regno a Kiev. A seguito della morte di Rurik, il principe Igor, il figlio nonché vero erede di quest’ultimo, sono costretti ad obbedire ad Oleg in qualità di Reggente.

Re Harald “Bellachioma” (Peter Franzén): ambizioso e scaltro re Vichingo pronto a tutto pur di diventare il re di Norvegia con l’aiuto di Halfdan il Nero (Jasper Pääkkönen), suo fratello.

Othere (Ray Stevenson): un viandante dal passato enigmatico che vive in Islanda, e che potrebbe custodire il segreto per assicurare un futuro ai Vichinghi.

Vikings 6: Alexander Ludwig nei panni di Bjorn nella stagione 6. Credits: Timvision.
Vikings 6: Alexander Ludwig nei panni di Bjorn nella stagione 6. Credits: History/Timvision.

Kjetill Naso piatto (Adam Copeland) – Kjetill is a powerful warrior looking to protect his family and reputation at all costs. He will embark on a journey back to Iceland with Ubbe and Torvi.

Re Olaf (Steven Berkoff): governante mutevole, Olaf è un personaggio tragicomico con velleità da filosofo e il deus ex machina di un progetto volto a eleggere il re di tutta la Norvegia.

continua a leggere dopo la pubblicità

Principessa Katia (Alicia Agneson): la bellissima moglie del Principe Oleg, sovrano dei Rus’ a nome di suo nipote il principe Igor. Katia assomiglia molto a Freydis, la moglie norvegese di Ivar che lui stesso ha ucciso per averlo tradito. Nonostante Hvitserk cerchi di distogliere Ivar dall’ossessione che svilupperà per lei, Katia ne approfitterà per raggiungere i suoi scopi.

Re Alfred (Ferdia Walsh Peelo): è a capo del Regno di Wessex, l’ultimo baluardo Sassone rimasto in Inghilterra, dopo le razzie e gli insediamenti Vichinghi. È un uomo educato, fervente cristiano e brillante, ma afflitto da una misteriosa malattia che potrebbe portarlo alla tomba molto presto. Pronto a tutto pur di salvare il suo regno, Re Alfred si scontrerà con un esercito di vecchie conoscenze determinate a invadere le sue terre.

Ingrid (Lucy Martin): giovane donna scandinava nonché ex schiava. Ingrid sarà notata da Bjorn e, a sua detta, porta in grembo il figlio nato dal loro amore. Ambiziosa e determinata, Ingrid nasconde un segreto che l’aiuterà a realizzare i suoi fini.

Regina Elsewith (Roisin Murphy): la regina dei Sassoni, al fianco di Alfred. Dopo avergli dato degli eredi e averlo sostenuto, Elsewith dovrà scendere in battaglia per sostenere il marito sempre più malato: il suo intervento cambierà il corso della storia.

Floki (Gustaf Skarsgard): mastro costruttore di navi, nonché fervente pagano che ha rappresentato un punto di riferimento per Ragnar e per i suoi figli nel corso della sua lunga e tumultuosa vita, aiutandoli ad affinare i propri talenti e a cogliere le opportunità giuste. Di fronte all’avanzata del cristianesimo, Floki è fuggito dalla Norvegia per creare una nuova società pagana in Islanda, per ricominciare da capo.

Prince Igor (Organ Glynn O’Donovan): figlio ed erede del regno Rus’. Quando il padre re Rurik morirà improvvisamente, Igor non può ancora indossare la corona. Sarà quindi affidato allo zio Oleg, suo tutore: questo metterà Igor in una condizione di pericolo costante. Ivar svilupperà un legame con Igor, dimostrando un istinto protettivo che riserverebbe solo ai propri figli. Per entrambi, quel rapporto sanerà delle ferite aperte.

Appaiono negli episodi finali anche Ganbaatar (Andrei Claude), un capitano Rus’ nonché formidabile cavaliere e condottirero, e Skane (Brent Burns).