andreula-(opi-bari):-“commissariare-immediatamente-le-rsa-dopo-gli-atti-di-violenza-ripetuti-nel-foggiano”.

Dopo gli ennesimi arresti di Infermieri, OSS e tecnici di RSA e strutture psichiatriche ora scende in campo anche l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bari con il presidente Saverio Andreula. Ieri avevamo registrato il disappunto su violenze e aggressioni da parte del presidente dell’OPI di Foggia, Michele Del Gaudio, che si diceva profondamente turbato per quanto avvenuto nella residenza psichiatrica “Don Uva”.

A fine 2022 la provincia di Foggia salì agli onori della cronaca nera per le aggressioni subite da pazienti anziani alla “Stella Maris” di Manfredonia.

Andreula non usa giochi si parole e si rivolge direttamente al Governatore della Puglia Michele Emiliano: “commissariamo dal punto di vista sanitario queste strutture, prima dell’economia di pochi imprenditori abbiamo l’obbligo di tutelare la salute e la dignità dei pazienti fragili ed indifesi, come possono esserlo gli anziani o chi ha problematiche psichiatriche; prima l’umano, poi i soldi”.

E non è tutto: “siamo sconcertati su quanto emergerebbe dall’inchiesta New Life della Procura di Foggia sulle presunte violenze ai danni degli ospiti della Rsa Don Uva; condanniamo in maniera netta i comportamenti degli 8 infermieri finiti nell’inchiesta, dalla quale emergerebbero episodi sconcertanti ai danni degli ospiti della Rsa: fatti di minacce, ingiurie, umiliazioni, soprusi e violenze sessuali”.

“La magistratura farà il suo lavoro e la giustizia il suo corso, così come gli otto infermieri avranno il diritto di difendersi nelle sedi opportune, ma quegli episodi che emergerebbero dalle carte dall’inchiesta non appartengono alla nostra categoria professionale. Prendiamo le distanze in maniera netta, ma al tempo stesso chiediamo che vengano avviate ispezioni su tutte le strutture pugliesi, per evitare che quanto accaduto a Foggia non sia solo la punta dell’icerberg” – conclude Andreula.

Leggi anche:

Arrestati Infermieri e OSS a Foggia per maltrattamenti fisici e violenze psicologiche a pazienti psichiatrici. Tutti i nomi.

OPI Foggia prende le distanze dagli infermieri coinvolti nei maltrattamenti.

Violenza su anziani in RSA. L’assenza di Infermieri potrebbe influire sui controlli e sulla qualità dell’assistenza.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a [email protected]
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Redazione AssoCareNews.it