In molti ricorderanno Agata Reale, ex ballerina di Amici di Maria De Filippi: la donna ha rilasciato un’intervista a Diva e Donna parlando della sua malattia. Da un paio di anni ha scoperto di soffrire di leucemia.

Agata Reale

Leggi anche: Maria De Filippi: chi è il figlio Gabriele? Lavoro, fidanzata, età

Agata Reale parla della sua malattia

L’ex ballerina di Amici di Maria De Filippi, nella sua intervista, ha dichiarato:

Dopo il matrimonio, il 26 agosto 2019 io e Carmelo ci siamo sposati in chiesa, e a novembre svengo a casa. Avevo una perdita di sangue eccessivo dalle gengive e quando lo dico al dentista mi dice di fare l’emocromo, ma non faccio neanche in tempo perché mi portano all’ospedale dove arrivo con pochissime piastrine. La diagnosi parla di leucemia promielocitica acuta, nel giro di 15 giorni c’è il rischio di emorragia celebrale. Inizio sei mesi di ricovero, durante i quali faccio la chemio e la terapia di consolidamento, con i brevi periodi fuori dall’ospedale. Fino a gennaio venivano a trovarmi mamma e marito.

Poi Agata Reale parla della difficile situazione a causa del Covid19:

Per colpa del Covid i miei familiari non potevano più farmi visita. Quindi purtroppo sono rimasta sola. A volte facevo ginnastica nel letto, ero la positiva di turno. Adesso continuo la chemio per bocca, ho i controlli una volta al mese e l’ago aspirato ogni tre mesi. Perché i rischi si abbassino devono passare due anni di consolidamento, per me sarà un anno ad aprile.

Qui sotto il video della ballerina di Amici:

Speriamo che presto l’incubo di Agata possa finire nel migliore dei modi.

Maria De Filippi offre supporto ad Agata Reale

Maria De Filippi, madrina di Amici, ha appreso di questa orribile notizia e si è attivata per cercare una possibile soluzione; ecco le parole dell’ex ballerina:

Luca Zanforlin, uno degli autori di Amici, mi ha detto che quando lei ha saputo della mia malattia – che è una malattia rara – si è attivata per cercare il parere di più medici. Ci è rimasta molto male per questa brutta notizia.