amici-21,-cuccarini-mai-vista-cosi-contro-la-pettinelli:-“tutte-le-settimane-hai-…”

Ieri è andata in onda un’altra puntata di Amici e abbiamo potuto assistere ad uno scontro molto acceso tra Lorella Cuccarini, che difficilmente perde le staffe e Anna Pettinelli. L’argomento della discussione è stato LDA. Vediamo cosa si sono dette le due insegnanti.

Lorella Cuccarini contro Anna Pettinelli

LDA, il figlio di Gigi D’Alessio ha sempre temuto il confronto con il padre, infatti, al primo provino non aveva neppure detto chi fosse. Quando poi lo ha rivelato non ha più avuto pace con la Pettinelli che non perde mai occasione per attaccarlo direttamente e indirettamente sempre sullo stesso argomento: il paragone con il padre.

Anche Rudy Zerbi ha provato a far cambiare idea alla Pettinelli facendo cantare a LDA una canzone del padre per dimostrare quanto i due siano distanti ma l’opinione della Pettinelli non è cambiata.

La Pettinelli ha parecchio insultato il ragazzo definendolo “banalotto”, “impreciso”, “di maniera”.

Dopo che ieri LDA ha vinto la sfida, la Pettinelli ha detto che certamente avrebbe detto ancora gli stessi aggettivi che gli ha sempre affibbiato e a quel punto è intervenuta anche la Cuccarini che, stanca di questo atteggiamento della collega ha detto: “Mi pare che ci sia un accanimento contro LDA”.

E poi ha aggiunto: “Devi fare delle sfide che abbiano un senso, così fai del male anche alle persone che vengono a fare le sfide”. E poi ancora “tutte le settimane hai da ridire qualcosa”.

LDA risponde alla Pettinelli

La Cuccarini ha attaccato duramente la Pettinelli e le ha detto: “Il problema di LDA qual è, che è figlio di Gigi D’Alessio? A me non me ne frega niente, a me interessa che LDA abbia talento e ce l’ha. Ha grande personalità, non è banale nei testi…”

E la Pettinelli le ha risposto: “Stai dicendo una serie di panzane grosse quanto le case. Il fatto che sia figlio di Gigi D’Alessio l’ho tirato fuori nella prima puntata e non mi interessa. Tanto è vero che nella lettera non l’ho nominato”.

E poi a LDA: “Il tuo cognome non mi interessa. Mi interessa solo nel momento in cui vorrei che tu facessi qualcosa di diverso. Vorrei che tu trovassi una tua strada”.

E LDA ha risposto dopo che il pubblico ha cantato la sua canzone: “Mi scusi, se banalotto, neomelodico con una spruzzatina nei testi porta a tutto questo ossia che cantano tutti il mio pezzo voglio esserlo per tutta la vita”.