All'interno di Citizen, l'app che ti chiede di denunciare i crimini

all'interno-di-citizen,-l'app-che-ti-chiede-di-denunciare-i-crimini

La mamma di Anthony Goblirsch lo sta portando a la zona di evacuazione. È emersa una perdita di gas nella zona e madre e figlio si stanno avvicinando alla scena nel SUV di famiglia, una Denali GMC nera.

Hope è seduta a metà a gambe incrociate, il suo piede destro lavora sui pedali mentre il suo piede sinistro rimane nascosto contro la sua coscia destra. Anthony è nella parte posteriore, accanto al seggiolino vuoto per sua sorella minore, ascolta uno scanner della polizia e sfoglia una mappa sullo smartphone di Hope mentre le fornisce le indicazioni stradali. Anthony sta usando il telefono di sua madre perché è solo 12 Anni. Deve aspettare fino a quando non sarà un po 'più grande prima di diventare suo.

Anthony è un ragazzo bianco e magro con i capelli lisci castani, il naso e le guance macchiate di lentiggini. La sua maglietta porta il logo del programma locale di ginnastica giovanile a cui apparteneva prima che tutto fosse cancellato. È fine febbraio 2016, solo un paio di settimane prima della Covid – 19 la pandemia farà fermare il mondo.

Anthony ricorda qualcosa mentre guidano: “Oh, mamma, dobbiamo nutrire i miei coleotteri oggi.”

“Ho appena dato da mangiare al tuo coleotteri “, dice Hope.

” OK, fantastico, grazie mamma, sei il migliore. ” Anthony sposta di nuovo la sua attenzione sullo scanner mentre un chiacchiericcio si fa strada. Altre unità antincendio sono in rotta verso la perdita di gas.

Stanno guidando attraverso la periferia di San Mateo, appena a sud di San Francisco. Anthony ha sentito per la prima volta la chiamata sulla perdita di gas attraverso l'app dello scanner sul computer di Hope, che controlla regolarmente. Questo è quando la coppia è saltata nel SUV. Ormai, i funzionari hanno ordinato l'evacuazione di una scuola materna locale . Alle persone negli edifici circostanti è stato detto di rifugiarsi sul posto.

Quando arrivano, l'incrocio vicino alla scuola viene bloccato da un'autopompa antincendio. Anthony lo identifica correttamente come camion 20 dal dipartimento dei vigili del fuoco consolidato di San Mateo . La speranza prende la prossima a sinistra e ferma la macchina in strada. “Ti farò uscire qui, amico”, dice. “OK, buona fortuna!”

Anthony esce dal veicolo, con il telefono di sua madre in mano. I tacchi delle sue scarpe sono schiacciati sotto i suoi piedi, appiattiti nella sua corsa per uscire di casa. La speranza rotola via mentre Anthony collega il telefono a un treppiede leggero, i suoi movimenti rapidi e precisi mostrano l'evidenza di una mano praticata.

Anthony si muove verso il trambusto, tenendo il treppiede davanti a lui. Tocca un pulsante sullo schermo e la telecamera inizia a trasmettere la scena in diretta su Internet. Comincia a parlare. “Anthony G., riferendo in diretta a una grande fuga di gas che ha evacuato una scuola …”

Pochi minuti dopo, una donna si avvicina ad Anthony e chiede cosa sta succedendo. Le dà un rapido riepilogo di tutto ciò che sa della situazione: la perdita di gas, l'evacuazione, gli ordini per i locali di rimanere in casa, quali unità di prima risposta sono arrivate finora.

Lo fissa. “Wow. Abbiamo un piccolo giornalista qui. “

” Sì! Grazie!” Anthony si gira di nuovo verso la cinepresa e continua la sua narrazione.

La fronte della donna si solca. “È spaventoso”, dice mentre si allontana, gettando uno sguardo ad Anthony mentre va.

La sua preoccupazione è giustificata. Anthony sta girando con Citizen, un'app che avvisa i suoi utenti di incidenti di emergenza nelle vicinanze e permette loro di vivere in streaming dalla scena. Anthony ha girato tutto: incidenti stradali , invasioni domestiche , inseguimenti della polizia e , inconsapevolmente, le conseguenze di un suicidio . Nell'anno in cui Anthony ha caricato su Citizen, ha filmato centinaia di questi video: 675 per essere precisi.

La sua prolificità gli ha fatto guadagnare una base di fan: altri utenti Citizen che commentano per lodare i suoi video e chiedono: “Dov'è Anthony G?” sugli incidenti che non copre. Ci sono anche dei mostri. Deridono la sua cinematografia e insultano la sua voce da preteen. Si è abituato a ignorare tutti tranne i troll più viziosi.

Anthony è solo uno dei milioni di utenti che si sono riversati su Citizen per visualizzare, riferire e commentare incidenti locali in tempo reale. La società afferma che 5 milioni di persone si sono iscritte. Non confermerà quanti di quegli utenti sono regolarmente attivi sulla piattaforma o quanti effettivamente pubblicano video piuttosto che nascondersi. Tuttavia, Citizen è una piattaforma vibrante e in crescita, che fa appello alla nostra curiosità e al nostro desiderio umano di base non solo di stare attenti al pericolo nelle vicinanze, ma di avvicinarci sempre di più.

Citizen Crime

La prima cosa che vedi quando apri Citizen è una mappa. È un'app che funziona sempre in modalità oscura , le griglie nere di New York, San Francisco, Baltimora, Los Angeles: uno qualsiasi dei 19 città in cui l'app è attualmente disponibile, visualizzata sullo schermo. Pizzica e ingrandisci e vedrai i punti apparire sulla mappa. Ognuno indica una crisi locale: un incendio, un assalto, un uomo che brandisce due tridenti . Tutte queste informazioni geolocalizzate vengono raccolte dagli scanner di emergenza della città e filtrate attraverso i dipendenti Citizen, che compilano gli incidenti e li posizionano sulla mappa. La consapevolezza della posizione sempre attiva dell'app è una necessità. Se l'incidente è nel tuo quartiere, l'app ti invia una notifica push sul potenziale pericolo. Se Citizen decide che sei davvero vicino, viene visualizzato un pulsante che ti consente di vedere in streaming ciò che sta accadendo.

La maggior parte degli utenti Citizen non è come Anthony. Non filmano centinaia di video o inseguono incendi e scontri con le loro mamme durante il fine settimana. Forse temono per la loro incolumità quando camminano per una città. Forse hanno bisogno di sapere dove sono le proteste . Forse vogliono solo parlare di merda nei commenti .

Qualunque sia la ragione, Citizen ha già fatto appello a milioni di persone che hanno creato account utente, centinaia di migliaia solo negli ultimi due mesi. I creatori dell'app lo vedono come uno strumento per la trasparenza, un messaggero neutro e semplificato che consente agli abitanti delle città di accedere a milioni di report criptati codificati che passano attraverso gli scanner di emergenza ogni giorno. Ma le ambizioni dei cittadini non si fermano qui.

Poiché il la morte di George Floyd ha provocato proteste in tutto il mondo contro la brutalità della polizia, I numeri degli utenti dei cittadini sono aumentati mentre le persone cercano modi per monitorare le manifestazioni e anticipare i movimenti delle forze dell'ordine che cercano di controllarle. A maggio, Citizen ha aggiunto una funzione di tracciamento dei contatti a il suo servizio che ha permesso agli utenti di optare per aiutare a monitorare la diffusione di Covid – 19.

Il cittadino è ben posizionato per cogliere questo momento di sconvolgimento sociale. L'app promette la sensazione di sicurezza e comunità, entrambi lussi che sono molto persi in un mondo in cui le persone sono state costrette a separarsi e infastidite da una disuguaglianza dilagante. Il tono del cittadino è particolarmente allettante in quanto questo paese riconsidera la sua eccessiva dipendenza dalle forze dell'ordine e cosa significa mantenere una comunità al sicuro in primo luogo.

Il cittadino potrebbe voler rimanere neutrale, ma non è così facile. Soprattutto quando vuoi risolvere un problema così fondamentale come la sicurezza in un momento in cui il mondo è in fiamme. I critici dell'app hanno da tempo sottolineato il modo in cui l'app può amplificare i maggiori problemi sociali del Paese. Le sezioni dei commenti dell'app tendono a trasformarsi in flussi di razzismo e odio. Gli utenti si sono lamentati dell'app che alimenta la loro ansia e paranoia poiché ricorda costantemente loro i pericoli oltre la porta di casa. Il cittadino affronta anche preoccupazioni molto reali sul suo potenziale per abilitare la profilazione razziale e sorveglianza discriminatoria

“Ciò che Covid, ciò che l'omicidio di George Floyd e la disponibilità di questi nuovi strumenti tecnologici hanno condiviso e emerso è che abbiamo una società ineguale”, afferma Nicol Turner Lee , direttore del Center for Technology Innovation presso il Brookings Institution. “Chiunque abbia il controllo di tali informazioni o chiunque controlli quell'app o quella piattaforma, controllano la narrazione.”

Per un'azienda così innamorata della creazione di trasparenza, Citizen è straordinariamente reticente nel commentare eventuali caratteristiche specifiche volte a correggere gli aspetti più oscuri del suo servizio. Insiste sul fatto che ci siano soluzioni al lavoro, ma non è stato ancora disposto a rivelare nessuno di questi piani. In un certo senso, il segreto dell'azienda è fallito solo, invitando sospetti e speculazioni su potenziale intento nefasto .

Il cittadino potrebbe voler creare un mondo di apertura e responsabilità, ma tale sforzo deve presto volgersi verso l'interno se la compagnia vuole convincere le persone che vuole solo tenerle al sicuro.

Watching the Watchers

Andrew Frame , Fondatore e CEO di Citizen, ama parlare di edifici in fiamme. Non è un piromane o altro. È solo un esempio ipotetico che a lui e agli altri che lavorano in Citizen piace usare quando chiedi loro perché hanno creato l'app.

“Perché c'è questa asimmetria di informazioni tra i primi soccorritori che hanno accesso a tutto ciò che accade, compreso un incendio nel tuo edificio, e tutti gli altri? ” Chiede Frame. “Tu, nel tuo edificio, non hai accesso a tali informazioni. Questo è pazzesco. Queste sono le tue informazioni . Questo è il tuo indirizzo . ”

Man looking at his computer being surrounded by eyes that represent data snatchers

La guida CABLATA ai tuoi dati personali (e chi li utilizza)

Informazioni su di te, cosa tu compra, dove vai, anche dove guardi è il petrolio che alimenta l'economia digitale.

Il cittadino viene spesso raggruppato con altri servizi che vendono la promessa di una maggiore sicurezza. Le facili analogie sono Nextdoor, una piattaforma social con una storia di razzismo e abuso mascherato da strizzare la mano, e Amazon's Ring, che è stato criticato per aver ottenuto troppo accogliente con le forze dell'ordine. Questi confronti frustrano Frame. È un vero fondatore di startup che crede che il suo prodotto rappresenti una visione unica. Quelle altre etichette – social media, sistema di sicurezza, sorveglianza del vicinato – non si adattano nemmeno al cittadino.

“Non abbiamo concorrenza”, dice Frame. “Abbiamo creato la nostra categoria.”

Ha ragione. Citizen offre un servizio che nient'altro è riuscito a realizzare. Certo, Ring può catturare video clip di crimini, ma le telecamere non possono vedere molto oltre la tua linea di proprietà. Nextdoor offre un forum in cui le persone possono litigare per i loro problemi di sicurezza, ma allo stesso modo si limita ai limiti di un singolo quartiere. Solo Citizen avvisa le persone di crimini e catastrofi a livello locale e iper-locale in tempo reale, quindi consente loro di commentare e condividere informazioni tra loro. È il canarino crowdsourcing in tasca che squawks ogni volta che c'è un rapporto di un uomo pugnalato o quaranta adolescenti che combattono .

“La sicurezza è uno dei bisogni primari primari di tutti i 7 miliardi e mezzo la gente ha “, dice Frame. “Non è un dato demografico. La sicurezza è qualcosa che tutti richiedono e di cui hanno bisogno. “

È una missione elevata: proteggere le persone tenendole consapevoli. Citizen è un'azienda che dipende dalla natura caotica dell'etica della startup in quanto è resistente all'essere confusa con il resto dei cosiddetti perturbatori. Chiedi ai dipendenti Citizen cosa li ha attratti dell'organizzazione in primo luogo e otterrai risposte che allineano le loro prospettive a quelle del loro leader.

“Ci sono molte cazzi oscillanti nella Silicon Valley ”, mi ha detto un portavoce del Cittadino. “Le illusioni di grandezza di Andrew sono state di gran lunga le più umili”.

Sin dall'inizio, la compagnia ha lottato per convincere la gente che le sue intenzioni sono pure. L'app è scoppiata esistenza in ottobre 775 come Vigilante , un prodotto che è stato presentato al mondo tramite un video che raffigura un piccolo esercito di astanti che si uniscono per fermare un assalto brandendo le loro videocamere. La campagna di marketing è stata rapidamente condannata dalle forze dell'ordine per aver suggerito che le persone si mettessero in pericolo e tentassero di riscuotere la giustizia senza controllo. È stato anche sgridato dai media e espulso dall'App Store all'interno 48 ore del suo arrivo. Cinque mesi dopo, leccarono le ferite e perquisirono le anime, la compagnia rinominato come Cittadino. Il servizio è rimasto pressoché lo stesso: una piattaforma per utenti ordinari con uno smartphone per conoscere e riferire sulle emergenze nel loro vicinato, sebbene con un marketing più misurato e un moniker meno aggressivo. Ma i sospetti e le accese reazioni non sono mai diminuiti.

Citizen ha continuato a modificare il suo servizio mentre i critici sottolineano i difetti della piattaforma. Ha creato un team di moderazione dei contenuti a tempo pieno per esaminare le sezioni dei commenti e i post offensivi. Designer riconfigurato gli elementi visivi dell'app per enfatizzare la quantità allarmante di avvisi e fornire un feedback visivo che mostra agli utenti quando un'area è sicura. Il cittadino ha stabilito chiare linee guida su quali incidenti avrebbe e non avrebbe spinto: nessuna notizia di persone sospette, nessuna controversia domestica, nessun suicidio.

Queste sono tutt'altro che soluzioni perfette; qualsiasi servizio che consente i contributi degli utenti è destinato a essere disordinato e divisivo. Ma sono ancora meglio della risposta comune all'industria tecnologica, dove le piattaforme social spesso incontrano tali attività con distacco dagli occhi morti .

Solo contanti

Prima che la pandemia costringesse la società all'isolamento, Citizen si stava espandendo rapidamente. A marzo la società VC Goodwater Capital iniettato $ 13 milioni in Citizen, un terzo completo dei finanziamento totale che la società ha mai raccolto. Ha permesso a Citizen di accelerare il suo programma di lancio. Agli albori di 2016, Citizen aggiungeva una nuova città alla sua piattaforma quasi ogni settimana.

Leggi tutta la nostra copertura sul coronavirus Qui .

Quando iniziò la quarantena, i dipendenti dell'azienda dovevano adattarsi al lavoro da casa, lontano dalla posizione di sollevamento scrivanie e monitor curvi per computer che riempivano l'ufficio di Citizen nel centro di Manhattan. Il team ha adattato rapidamente il suo prodotto, integrando l'app con nuove funzionalità come gli aggiornamenti regolari di Covid – 19 statistiche e regolamenti specifici per i rifugi sul posto. Quando l'omicidio della polizia di George Floyd ha dato il via a dimostrazioni a livello nazionale per protestare contro la brutalità della polizia contro i neri americani, una serie di nuovi utenti ha scaricato l'app come mezzo per controlla il tumulto .

Nonostante l'adozione crescente, Citizen deve ancora generare entrate. (“Non abbiamo mai fatto un soldo”, dice Frame.) È un'app gratuita senza pubblicità, e finora la società è stata misteriosa su dove si trovano i suoi motivi di profitto. Ma quella segretezza potrebbe finire. Frame mi ha detto che ha intenzione di trasformare Citizen in un prodotto monetizzabile quest'anno.

“Alla fine, questo è un C corp: siamo qui per fare soldi”, dice Frame. “Ma siamo qui per fare soldi responsabilmente. Vogliamo portare a termine una missione. Non vogliamo scendere a compromessi sui nostri valori. Vogliamo fare soldi in modo responsabile per gli azionisti. Questo è carburante. Il modo per costruire un motore su larga scala è far funzionare il capitalismo per te “.

La società afferma di non considerare le visualizzazioni, i clic o il tempo spesi come metriche preziose per misurare il successo. i suoi utenti, ma sebbene i suoi piani potrebbero non dipendere dal coinvolgimento nell'app, dipende dal volume della sua base di utenti. La società non ha annunciato alcun dettaglio, ma la spinta generale del piano è chiara: ottenere abbastanza utenti per essere in grado di creare un'esperienza a più livelli, quindi vendere abbonamenti per funzionalità premium.

“La monetizzazione segue indirettamente”, afferma Frame. “La dimensione della nostra rete, questa è la dimensione del pubblico a cui vendiamo questa prossima generazione di funzioni di sicurezza. Ci saranno funzionalità disponibili solo per coloro che pagano, al di là di ciò che offre Citizen oggi. ”

Il cittadino dipende dagli esseri umani. Gli algoritmi e l'hardware di monitoraggio dello scanner non possono che andare oltre. Dopotutto, gli avvisi devono ancora essere controllati individualmente e inviati dai dipendenti Citizen. Tali avvisi vengono ricevuti dagli utenti che interpretano quei messaggi, li condividono e li aggiungono filmando o commentando una scena. Più video vengono girati, più l'app attira l'attenzione della gente e raccoglie i download. Se Citizen deve crescere prima di poter guadagnare, allora deve indurre le persone a utilizzare l'app in primo luogo.

“Citizen ti darà quel potere di essere sicuri e informati e prendere decisioni migliori “, afferma Dennis” Prince “Mapp, il capo della cultura e della comunità del cittadino che è stato con l'azienda sin dall'inizio. “Invece di camminare nel fuoco, posso allontanarmi dal fuoco.”

Il problema è che una persona che cammina attorno all'isolato per evitare un incendio non lo fa un video di marketing molto eccitante. Ciò che cattura l'attenzione della gente è il filmato del fuoco stesso o un bambino rapito o alcuni terrorismo diretto L'attuale strategia di marketing di Citizen si basa sul puntare a interazioni positive acquisite sull'app. Ad aprile, Citizen ha iniziato a inviare notifiche agli utenti contenenti ciò che chiama Momenti Magici, video modificati con cura che ricordano incidenti in cui gli utenti Citizen sono venuti in soccorso o si sono prevenuti e altri dalla caduta vittima di una terribile tragedia. (Non tutti hanno riguardato il disastro porno. I momenti magici hanno incluso un celebrazione degli operai essenziali e delle persone riunire un cane smarrito con il suo proprietario .)

Il cittadino non può incoraggiare gli utenti ad avvicinarsi al pericolo o correre attraverso la città per filmare un orribile incidente; il fiasco Vigilante ha insegnato alla squadra quella lezione. Ma per mostrare di cosa è veramente capace l'app, ha bisogno della partecipazione e dei contenuti forniti dai suoi utenti. Ha bisogno di utenti che non si limitano a sedersi a casa e a guardare lo schermo mentre qualcuno viene aggredito in uno dei Trader Joe . Le persone che porteranno Citizen al livello successivo sono quelle disposte ad andare sulla scena, per ottenere le riprese.

Per crescere, Citizen ha bisogno di video. Ha bisogno del contenuto . Ha bisogno di persone come Anthony G.

New Live Crew

Anthony è entrato per la prima volta in Citizen dopo lo scoppio dell'appendice. La mamma di un amico ha menzionato l'app di passaggio e Anthony è rimasto affascinato da essa mentre si riprendeva dall'intervento. Un giorno, dopo essere stato in grado di alzarsi di nuovo, sentì l'odore del fumo e si rese conto che la casa di un vicino aveva preso fuoco. All'epoca lavorava a casa con un tutor. Li pregò di portarlo fuori per filmare l'incendio.

Da allora, Anthony ha riferito di incidenti quasi senza sosta. Ascolta lo scanner della polizia dal momento in cui si sveglia al momento in cui va a letto. Uscirà riferendo viaggi più volte alla settimana, a volte più volte al giorno. A volte il padre o i nonni di Anthony lo guidano nelle scene. Se l'incidente è nel quartiere, potrebbe andare in bicicletta. Ma il più delle volte, sua madre lo guida.

“Preferisce quando sono io perché lascio la casa molto più rapidamente di mio marito”, dice Hope. “Di solito sono scalzo e corro fuori dalla porta come se fossimo una specie di news team di tag-team.”

“Funziona molto meglio quando siamo io e la mamma, “Anthony dice.

La dinamica del duo a volte disegna l'ira. Nei commenti sotto i video di Anthony, le persone hanno urlato a Hope, l'hanno definita una madre terribile e hanno messo in discussione la sua genitorialità. Un commentatore di Citizen ha minacciato di denunciare Hope to Child Protection Services. Anthony è stato vittima di bullismo e molestie, in particolare da una coppia di utenti Citizen che hanno partecipato a una campagna di due mesi contro di lui prima di essere bandito dall'app.

È la tentazione di correre a giudizi simili, di etichettare Anthony una specie di giovane, voglio essere Nightcrawler . Ma non è irresponsabile o sociopatico. È solo un bambino interessato all'eccitazione per una risposta di emergenza. I suoi incidenti preferiti sono quelli che richiedono l'equipaggio di Hazmat per presentarsi, semplicemente perché quei ragazzi hanno i veicoli di risposta più cool.

“Le sue sorelle dicono sempre: 'È così brutto Anthony, vuoi che accadano cose brutte alle persone “,” dice Hope, “ed è tipo,” Non è che io voglia che succeda qualcosa di brutto alle persone, è che trovo tutto interessante e mi piace vedere come rispondono “. “

Anthony è tutt'altro che l'unico power user su Citizen. Gli utenti delle città da New York a Los Angeles a Indianapolis hanno pubblicato centinaia di video ciascuno sull'app. Alcuni lo fanno solo per calci. Altri usano l'app per integrare gli sforzi per tenere traccia e condividere informazioni sui crimini locali nei gruppi di Facebook e altre organizzazioni anti-criminalità online.

Quando l'app si trasferisce in una nuova città, Citizen assume gente del posto per filmare gli incidenti e creare contenuti per stimolare l'interesse locale nell'app. I membri di queste “squadre di strada” non ufficiali sono pagati per video, purché i video abbiano una certa lunghezza e soddisfino uno standard ragionevole per la qualità. Gli utenti del team di strada non sono identificati all'interno dell'app; ex appaltatori retribuiti che ho intervistato per questa storia hanno detto che gli era stato esplicitamente detto di evitare di dare alcuna indicazione che fossero stati pagati dal cittadino per pubblicare contenuti. La società voleva che i video fossero organici, gli è stato detto.

Prima della pandemia, Kevin Powell ha lavorato a tempo pieno come uno degli appaltatori del team di strada di Citizen a Indianapolis. Ha registrato 675 video al momento della stesura di questo articolo, tutti caricati nel tempo da quando Citizen ha stabilito una presenza in città in Gennaio. Powell afferma che il lavoro gli piace. Corre un Pagina Facebook dedicata alle ultime notizie locali e spera di ottenere un lavoro come fotoreporter o come uno stringer che scatta foto e video direttamente per i notiziari locali. Powell afferma di dare la priorità agli incidenti che attirano maggiormente l'attenzione sulla piattaforma. Questi tendono anche ad essere gli episodi più brutali, le sparatorie e le pugnalate.

“Quando sono dietro quello schermo video, è quasi come se stessi guardando un film, “Dice Powell. “Devi sostanzialmente disattivare le tue emozioni per fare questo lavoro. In caso contrario, non sarai in grado di farlo. Cerco di non pensare a ciò che sta realmente accadendo. Sto cercando di pensare a cosa sono lì per fare. ”

“C'è una sorta di brivido che esce e lo fa”, dice Logan Williams, un ex appaltatore che ha girato video per Citizen a Los Angeles. “È una corsa, rilascia endorfine.”

A marzo, Citizen ha sospeso il programma del suo team di strada e bloccato tutti i pagamenti ai suoi appaltatori, citando problemi di sicurezza legati alla pandemia. Un portavoce di Citizen ha dichiarato che la società non ha preso alcuna decisione su quando il programma potrebbe riprendere.

Thrilling and Chilling

Hobbisti e civili iper-preoccupati hanno monitorato le chiacchiere radiofoniche della polizia per decenni. Ci sono interi forum e comunità su Internet dedicati a seguire le comunicazioni delle forze dell'ordine, i vigili del fuoco e altre agenzie di prima risposta. È un'attività che attira un certo tipo di personalità, curiosa e esigente. Citizen non è la prima app a dare a questi appassionati la possibilità di vivere in streaming, ma è quella che è completamente dedicata ad esso. Non c'è da meravigliarsi che gli stringatori amatoriali si affollino ad esso.

“Tutti vogliono essere l'eroe, o la fonte, o un giocatore chiave in una situazione”, afferma Andy Frakes, un ex dipendente Citizen responsabile dell'invio di avvisi di incidenti. “Nel bene e nel male – purtroppo, di solito è in peggio – le persone vogliono essere coinvolte, o semplicemente ottenere quella catarsi che per qualsiasi motivo hanno bisogno di più di chiunque altro.”

Per qualcuno come Anthony, è un calcio solo per dare un'occhiata all'azione.

“Vedere le luci e le sirene fa emergere il bambino dentro di me, “Dice Anthony. “Non lo so. Mi piace un po 'quella roba. “

Non è tutto motivato dalla meraviglia infantile. Il tempo di Anthony di rispondere a centinaia di chiamate di emergenza ha plasmato le sue aspirazioni. Da grande, vuole diventare un poliziotto.

“Questo ovviamente non è un buon momento per essere in forze dell'ordine con tutto ciò che accade”, ammette Hope. “Ma il mio cuore si spegne per la maggior parte delle forze dell'ordine. Quindi mi sento, se questo è ciò che vuole davvero fare quando invecchia … Voglio dire, è 12, quindi potrebbe cambiare. Potrebbe cambiare idea 06 volte, ma fin d'ora, penso che tu abbia lasciato il tuo i bambini seguono la loro passione se è qualcosa che gli piace fare. ”

Thin Blue Line

Il rapporto tra Citizen e le forze dell'ordine sono sempre state irregolari. Quando Citizen è stato lanciato per la prima volta a New York City, i funzionari della polizia di New York erano fortemente contrari, frustrati dall'idea che l'app potrebbe incoraggiare aspiranti combattenti del crimine . Bill Bratton, ex commissario del NYPD e co-architetto della controversa politica di stop-and-frisk di New York, si è fermamente opposto all'app quando era in carica. In una svolta inaspettata di eventi, Bratton è ora diventato consigliere nel consiglio dei cittadini.

Ha il potenziale per essere una svolta tecnologica nell'impegno della comunità per le agenzie di emergenza. Ma per coloro che non sono inclini a fidarsi delle forze dell'ordine, Citizen si sente come un altro strumento di polizia di massa.

“Quello che sta facendo l'app Citizen è dare potere alle persone come forze dell'ordine, e sappiamo già che è un problema “, afferma Nicol Turner Lee, avvocato responsabile della politica tecnologica. “Non tutti possono essere vigilanti in un paese che è già distorto quando si tratta di relazioni razziali. Non abbiamo bisogno di persone, in particolare in questo ambiente altamente partigiano e altamente polarizzato, che dispongano di ulteriori mezzi per essere in grado di discriminare ulteriormente le popolazioni vulnerabili. “

A marzo, Citizen ha aggiunto funzionalità che sono diventate le basi di qualsiasi piattaforma standard di social media: notifiche di attività, messaggistica privata, possibilità di aggiungere amici. Allo stesso tempo, Citizen ha reintrodotto una funzione che consente agli utenti creare i propri avvisi di incidenti , invece di attendere che l'incidente venga visualizzato dopo che è stato trasmesso su uno scanner e aggiunto all'app dai dipendenti di Citizen.

Ultimo agosto, L'allora capo del prodotto del cittadino, Keith Peiris, ha paragonato la prossima espansione di Citizen a una “rete di sicurezza globale”, che consentirebbe agli utenti di spingere un utton segnala agli utenti vicini che hanno bisogno di aiuto. Il tuo Bat Signal personale.

Questo non è un futuro cyberpunk speculativo. La richiesta di un servizio che fornisce sicurezza istantanea è presente e numerosi servizi si stanno già facendo strada in quello spazio. PulsePoint, un'altra app che tiene traccia degli scanner di emergenza e individua le posizioni di risposta, ha da tempo un Avviso CPR funzione che avvisa gli utenti quando qualcuno nelle vicinanze segnala che stanno avendo un arresto cardiaco. Vita360, un'app di localizzazione per famiglie, presenta un pulsante SOS che consente agli utenti di chiedere aiuto alle persone della loro rete immediata. A luglio, la società ha lanciato un piano di abbonamento che consente agli utenti paganti di inviare un avviso simile ai dispatcher di emergenza.

Nelle mani giuste, questo tipo di servizi di collaborazione può essere uno strumento per il bene. Volontari a Life Camp , un'organizzazione con sede a New York dedicata alla prevenzione violenza di strada, usa una versione modificata di Citizen per individuare le posizioni dei combattimenti mentre si verificano. La fondatrice di Life Camp, Erica Ford, è stata consulente di Citizen sin dai tempi di Vigilante. Secondo lei, gli avvisi dei cittadini arrivano da cinque a dieci minuti prima che la polizia possa avvisare Life Camp.

“Quando la polizia risponde, abbiamo interrotto l'incidente, abbiamo rotto il combattere, i bambini se ne sono andati, nessuno è stato arrestato, e la polizia si sta solo fermando “, dice Ford.

Ma Life Camp è un'organizzazione di volontari addestrati e dedicati integrati nei loro comunità e preparati a proteggerlo. Abilitare quel tipo di capacità per i civili di tutti i giorni comporta un rischio intrinseco. Consentire agli utenti di chiedere aiuto è una proposta molto diversa rispetto alla semplice fornitura di informazioni. Richiede un'approvazione esplicita per la partecipazione attiva. Ed esattamente quale livello di partecipazione comporta l'interpretazione.

“Quando usi un apriscatole, è un apriscatole; non cambia mai “, dice Lee. “Quando usi un'app, quell'app può essere qualunque cosa la gente voglia che sia. Questa è la natura di questa fluidità tecnologica oggi. Ecco dove dobbiamo stare molto più attenti. Le aziende devono essere molto più coerenti nel garantire che la loro tecnologia non venga modificata in modo da produrre risultati diseguali per diverse popolazioni. ”

Mentre questo Paese valuta le sue relazioni con le forze dell'ordine, le comunità dovranno decidere quanto sono disposti a fidarsi delle compagnie private che cercano di trasferirsi in quello spazio. Viviamo già in un mondo in cui


disparità di polizia alimenta le disparità in nero e comunità a basso reddito. Mettere un prezzo sui rischi per la sicurezza personale perpetuando le stesse disparità. Se Citizen chiederà alle persone di fidarsi, deve essere disposto a fare di più che riconoscere i problemi che esistono sulla sua piattaforma. Deve articolare il modo in cui intende risolverli.

“Se stai facendo quelle cose, allora devi parlarne ed essere trasparente al riguardo”, Lee dice. “Fai sapere alle persone come stai cercando di ascoltarle e di cambiare le cose e di non imporre quello che pensi sia il modo giusto di farlo.”

Image Conscious

Alla fine di maggio, Anthony G. interruppe bruscamente la pubblicazione su Citizen. Ha citato frustrazioni tecniche frustranti – video interrotti, interruzione dell'audio – come motivo per cui ha rinunciato all'app. Questo non vuol dire che il suo output sia rallentato. Invece, ha creato un

Canale YouTube , dove continua a caricare video di risposte di emergenza e occasionali omaggi di polizia. L'abbandono di Citizen ha portato una nuova attenzione ai video di Anthony; liberato dal formato solo live, ora può dedicare più tempo alla modifica e alla composizione. Ha anche ottenuto più attenzione a ciò che pubblica, avendo cura di sfocare i volti dei giovani e di buttare giù i video quando ha ripensamenti sull'opportunità. In un certo senso, ha superato il Cittadino.

Ma c'è un'altra ragione per cui Anthony ha lasciato l'app. Il dipartimento di polizia di San Mateo aveva monitorato la sua attività di cittadino. Un giorno, due ufficiali vennero a casa di Anthony. Volevano parlargli dei suoi video.

“Era solo una specie di conversazione di consapevolezza”, dice Michael Haobsh, uno degli ufficiali che hanno visitato Anthony. “Fai attenzione a chi stai video, perché non vuoi essere trascinato in tribunale per una causa civile per aver trasmesso questo tipo di informazioni.”

Anthony prese le loro parole a cuore.

“Il mio pensiero era, voglio essere nelle forze dell'ordine quando sarò più grande”, dice Anthony. “Non fanno entrare nessuno, quindi voglio essere dalla loro parte buona.”

A giugno 10, Anthony tornò su Citizen per la prima volta dopo oltre due settimane. C'è stata una rapina a braccio forte a San Mateo, ha detto l'app. I commentatori hanno chiesto a gran voce Anthony, chiedendolo per nome. Così si arrese, accese la telecamera di sua madre e iniziò a riferire. Delle dozzine di commenti degli utenti sull'incidente, facilmente la metà riguardava lo stesso Anthony. “Anthony G è tornato e non sono mai stato più felice !!!!” leggine uno. Un altro: “Che diamine sta succedendo alla nostra città? A proposito, Anthony G è un giornalista migliore della squadra di notizie di Channel 4!”

L'eccitazione non ha durerà a lungo. Anthony si ricordò presto della telefonata in casa – e della conversazione con cui aveva ricevuto – dagli sbirri locali. “A metà del rapporto ho pensato, oh sparare, non avrei dovuto farlo”, dice Anthony.

Quindi si è fermato, questa volta per sempre. Si affrettò a dare un'ultima approvazione e a chiudere il video. L'incidente del cittadino su cui Anthony ha riferito è stato da allora cancellato.


Correzione luglio 19, 2: 00 pm: questa storia è stata aggiornata per chiarire la funzione SOS in Life 360. La possibilità per gli utenti di contattare le persone nella loro rete è disponibile gratuitamente, ma la versione a pagamento consente anche agli utenti di richiedere aiuto ai dispatcher di emergenza.


Altre fantastiche storie CABLATE