alba-parietti-al-veleno-contro-selvaggia-lucarelli:-“non-e-ai-pubblicisti-che-si-deve-dare-retta-…”

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli sono ai ferri corti tanto da essere finite in un’aula di tribunale dopo che a Ballando con le stelle, una nelle vesti di concorrente e l’altra in quella di giurata del programma se ne sono dette di tutti i colori. Ora il rapporto non è certo migliorato anche se la Parietti si sforza di non parlare della Lucarelli.

Infatti, nella puntata di La vita in diretta dove Alberto Matano le ha chiesto un parere sulla lite tra Morgan e la Lucarelli, quest’ultima ha detto che non intendeva parlare della Lucarelli.

Alba Parietti non intende parlare della Lucarelli ma le lancia una frecciata la veleno

Alba Parietti non intende parlare della Lucarelli e questo lo ha detto in più di un’occasione ma recentemente le ha lanciato una frecciata la veleno.

Ospite a La vita in diretta, si stava discutendo del corteo no-vax e della testata che è stata data a Selvaggia Lucarelli da un manifestante.

La Parietti ha commentato così: “L’aggressività e la violenza vanno sempre punite. Io però credo una cosa. Voglio precisare che sono assolutamente pro vaccini e vorrei che tutti si vaccinassero, ma non è che puoi costringere la gente o toglierle il diritto di manifestare“.

E poi ha aggiunto: “Io credo che in questo clima bisogna cercare di provocare il meno possibile bisogna cercare di spiegare le cose nel mondo migliore. Secondo me meno parlano le persone come me e i giornalisti pubblicisti ancora peggio, e più parlano i medici, meglio è“.

Alba Parietti non vuole rispondere alla domanda di Alberto Matano

Sempre nella puntata di La vita in diretta ad Alberto Matano che le chiedeva di dire la sua sulla lite tra Morgan la Lucarelli la Parietti ha risposto: “Non voglio parlare di Selvaggia, parlo dei concorrenti di Ballando. Noi, e mi ci metto dentro per prima, perché questa cosa è finita anche nelle aule di tribunale, facciamo allenamenti intensi, dal lunedì al sabato con una fatica fisica importante. Quando uno finisce l’esibizione e si trova a essere giudicato su questioni che non hanno nulla a che vedere con il ballo, lì sbrocca”.

Tempo fa la Parietti a proposito della sua bellezza ha rivelato che in gioventù non capiva fino in fondo quanto fosse bella: “Lo si capisce dopo. Quando non è più così. Mi rendo conto più oggi che a vent’anni. Una volta anche Naomi mi disse che ero la più bella italiana che avesse mai visto”.

Leave a Reply