Intervenendo a La7, il grande artista Adriano Celentano ha parlato della situazione politica nel nostro Paese. Il Molleggiato ha usato parole di apprezzamento per il Senatore Matteo Salvini. Ecco cosa ha detto in diretta televisiva. 

Le parole di Adriano Celentano

Adriano Celentano è tornato a pronunciarsi sulla situazione politica odierna. Il Moleggiato, infatti, è intervenuto a L’Aria Che Tira, programma condotto su La7 da Myrta Merlino, con una lettera dal titolo Il Treno. In un studio, con diversi ospiti tra i quali l’ex Premier Matteo Renzi e il Senatore Pier Ferdinando Casini, si parlava della squadra di Governo composta dal neo Presidente del Consiglio Mario Draghi. Esecutivo a cui ha aderito anche la Lega dell’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini. E proprio al Senatore milanese si rivolge il grande cantante. 

Spiega Adriano Celentano, rivolgendosi a Casini: “Bene Salvini. Io sono pienamente d’accordo con lui, quando, riferendosi a Salvini, dice che solo gli sciocchi non cambiano idea. Per cui non ci si deve meravigliare se il ‘doppio triplo salto mortale’ di Salvini abbia tramortito, non solo i suoi antagonisti ma lui stesso, dal quale pare non essersi ancora ripreso”.

Leggi anche —->  Paolo Bonolis avete mai visto dove vive? Regno d’amore con Sonia Bruganelli

Leggi anche —->  Amici, Maria rivoluziona il talent: la novità in arrivo

L’elogio a Matteo Salvini

Il Molleggiato si definisce un grillino della prima ora. E continua:E’ vero, solo gli sciocchi non cambiano idea, e io che sono un grillino della prima ora. A differenza di quei grillini che per fortuna sono la minoranza, giudico positivo il gesto di Salvini”. Una posizione che Celentano elogia: “Se non altro per non perdere il treno di quelle larghe intese che il Presidente Mattarella ha battezzato come ‘il governo di unità nazionale”.

Celentano auspica che tutti i partiti che compongono la Maggioranza possano lavorare coralmente per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Ha concluso il cantante: “Solo se è veramente di ‘unità nazionale’ – il Governopuò avere qualche probabilità di vincere sul ‘carceriere’  che sta imprigionando il mondo intero”. Già nelle scorse settimane, attraverso il suo account Instagram, Celentano aveva attaccato pesantemente i No-Vax.