4g-sul-treno:-coperta-anche-la-tratta-ad-alta-velocita-milano-firenze
di Massimiliano Di Marco – 22/12/2022 17:010

4G sul treno: coperta anche la tratta ad alta velocità Milano-Firenze

Ultimati i lavori anche sulla tratta Bologna-Firenze: a luglio era già stata coperta la Milano-Bologna. Nel 2023 ulteriori lavori coinvolgeranno altre tratte per coprire fino a Napoli.

La tratta ferroviaria ad alta velocità Bologna-Firenze ora è coperta dalla rete mobile 4G, anche nelle gallerie. Lo hanno annunciato il Gruppo FS Italiane e TIM, capofila del progetto che ha coinvolto anche Iliad, Vodafone e WindTre. A luglio, invece, erano stati completati i lavori nelle gallerie fra Milano e Bologna, il che significa che la tratta Milano-Firenze è ora completamente coperta.

Uno dei drammi più frequenti dei viaggi in treni, anche nelle tratte ad alta velocità, è la scarsa stabilità del segnale, specialmente nelle gallerie, che mette a dura prova la pazienza di chi viaggia e si trova a dover usare il telefono (anche perché il Wi-Fi di bordo scricchiola spesso e volentieri).

La nuova attivazione consente di ottenere la completa copertura della tratta AV Milano-Firenze“, si legge nel comunicato. “Nelle prossime settimane continueranno le verifiche tecniche necessarie da parte di TIM e di RFI (Gruppo FS Italiane) e degli altri operatori“.

Oltre che l’aggiornamento degli impianti di telecomunicazione, i lavori hanno riguardato anche “il potenziamento degli apparati di alimentazione della linea“.

La prossima fase del cronoprogramma prevede la copertura con la rete 4G della tratta da Firenze fino a Roma e Napoli e poi da Torino a Milano e da Bologna a Venezia.

Il cronoprogramma non è previsto solo per le tratte ad alta velocità, ma verrà espanso gradualmente ad altre linee.

L’obiettivo del gruppo FS – prosegue il comunicato – è poi di estendere queste attività anche alle linee convenzionali, a partire dalle tratte a maggiore frequentazione, a beneficio dei passeggeri dei treni Intercity e Regionali e delle imprese ferroviarie del trasporto merci“.

© riproduzione riservata

Resta aggiornato sugli ultimi articoli di DDay.it

Mobile

Commenti

 segui per ricevere le notifiche dei nuovi commenti