18enne-si-sente-male-dopo-una-festa-e-muore,-il-padre:-“aveva-frequenti-attacchi-allergici,-il-medico-le-ha-dato-un-tranquillante”

Si è sentita male dopo una festa, ha chiamato il padre, e insieme sono andati dalla guardia medica per una visita: poche ore dopo, Chiara La Spina, 18 anni, ha perso i sensi ed è morta. Siamo a Fiumefreddo, in provincia di Catania, e a riferire la vicenda, avvenuta lo scorso martedì, è il Corriere della Sera: la Procura di Catania ha aperto un’inchiesta per accertare quanto accaduto dopo che la famiglia della giovane ha denunciato il medico che, a suo dire, avrebbe prescritto alla ragazza dei tranquillanti nonostante il padre avesse spiegato che la figlia era soggetta a crisi allergiche.

Sarà ora l’autopsia a stabilire l’esatta causa del decesso e a chiarire, soprattutto, che farmaco abbia assunto Chiara. Il padre della 18enne sostiene che al momento della visita della guardia medica del vicino Comune di Mascali lei aveva difficoltà respiratorie; mentre fonti sanitarie hanno detto al Corriere che “non risulta l’accesso alla guardia medica di padre e figlia”. Dall’Asp, l’Azienda sanitaria di Catania è giunto un “no comment”.

L’articolo 18enne si sente male dopo una festa e muore, il padre: “Aveva frequenti attacchi allergici, il medico le ha dato un tranquillante” proviene da Il Fatto Quotidiano.